AF Gaming News Notizie Personal computing VR

Omen X VR PC, il PC zainetto di HP per la realtà virtuale

Omen X VR PC 1

HP ha intenzione di rilasciare due versioni del suo Omen X VR PC: uno per i giocatori e l’altro per i clienti commerciali.

HP darà una spinta importante al mercato della realtà virtuale nel mese di giugno, quando sarà in vendita (sicuramente negli Stati Uniti, in Europa è ancora da confermare)  il suo Omen X VR PC, il personal computer che si può mettere in spalla a mo’ di zaino ed utilizzarlo per giocare con la realtà virtuale e per un mare altre applicazioni.

Omen X VR PC era già stato annunciato, ma la società fino ad ora non aveva fornito una data di spedizione. In questa fase sta accettando le domande da parte dei giocatori e degli sviluppatori commerciali per testare il prodotto. Ci saranno due versioni di Omen X VR PC, una pensata appositamente per giocatori e una per i clienti commerciali.

Omen X VR PC, il PC zainetto di HP per la realtà virtuale

Lo zaino diventa un PC per giocare

Gli utenti saranno in grado di portare con sè questo piccolo PC come uno zaino e potranno collegare un visore VR come il Vive di HTC. Indossare il PC come uno zaino consente agli utenti di muoversi liberamente e di non essere “legati” a un PC desktop per godere di tutte le emozioni che offre la realtà virtuale. Infatti i visori come il Vive o l’Oculus Rift di norma hanno bisogno di essere collegato ad un PC desktop con GPU potenti, che limita il movimento.

HP Omen X VR PC pesa circa 4,5 chilogrammi. Le  due batterie ricaricabili forniscono circa un’ora di utilizzo VR ad un visore collegato. Queste batterie possono essere sostituite “a caldo”, per consentire continità con l’esperienza VR senza dover spegner il PC per sostituirle.A livello di connessioni troviamo due porte USB Type-C, due porte USB 3.0 e una porta HDMI.

Omen X VR PC, il PC zainetto di HP per la realtà virtuale

Gioco, ma non solo

C’è un sacco di interesse da parte dei giocatori, ma anche altri tipi di mercati come quello  militari, l’industria dell’intrattenimento ecc. potrebbero essere interessati al PC zainetto di HP. “Pensate a addestramento militare come un esempio”, ha dichiarato Ron Coughlin, Presidente della Personal Systems Business di HP. HP collaborerà con i clienti, come le forze armate,  per sviluppare contenuti, e le varie business unit della società svolgeranno un ruolo importante nel proporre applicazioni commerciali di realtà virtuale.

Prezzo probabilmente alto

Omen X VR PC di HP, non sarà sicuramente a buon mercato, considerando le sue componenti hardware di fascia alta. Infatti per sfruttare al meglio le potenzialità della realtà virtuale, il PC ha bisogno di una potente CPU e un altrettanto importante GPU, oltre a  un sacco di memoria. I prezzi di questi componenti sono costosi anche a causa della carenza sul mercato, motivo per cui il prezzo finale del Omen X VR PC che potrebbe non essere alla portata di tutti. Come metro di paragone si possono prendere altri due “PC zainetto” già in commercio, come lo Zotac VR Go che ha un prezzo di 1.750 dollari (circa 1650 euro), e l’MSI VR One venduto per  1.899 dollari (circa 1.790 euro).

Dopo aver lasciato la sua linea Voodoo nel 2008, HP sta gradualmente rientrando nel mercato dei giochi di fascia alta con il PC zainetto. Senza dubbio questo è un tentativo da parte di HP di innovare questo mercato per attirare gli appassionati di giochi, che di solito sono estremamente scettici, verso il suo marchio.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest