Featured home Mobile Notizie

OnePlus 7 Pro: resistenza all’acqua, ma non certificata

oneplus-7-pro-1

OnePlus 7 Pro, secondo il fondatore del marchio Carl Pei, sarà resistente all’acqua ma non avrà la certificazione IP per non gravare sul costo finale dello smartphone.

OnePlus vanta molte caratteristiche tecniche all’avanguardia sui propri dispositivi, ma l’unica cosa che non ha mai messo in discussione è la loro resistenza all’acqua. Da sempre l’azienda cinese ha infatti rifiutato di ottenere la certificazione IP degli smartphone OnePlus, qualcosa di cui gli utenti non sono molto felici. E neanche il nuovo, atteso, OnePlus 7 Pro romperà gli schemi, sebbene l’azienda stia assicurando ai clienti che il nuovo modello sarà “abbastanza” resistente all’acqua. Basterà non provare ad annegarlo intenzionalmente in acqua o altri liquidi.

Video “oscuro”

A pochi giorni dal debutto pianificato del nuovo flagship, Carl Pei ha rilasciato un post sul forum OnePlus per chiarire il suo ultimo controverso teaser. Il video mostrava uno smartphone OnePlus, presumibilmente il  7 Pro, cadere in un secchio d’acqua. Nel video non si vede se tale smartphone sopravvive al tuffo in acqua perché si sarebbe rivelato troppo presto il design del nuovo smartphone.

Fidarsi è bene, ma non fidarsi…

Il CEO di OnePlus, nel suo post ha anche ribadito ciò che aveva detto sulle valutazioni IP lo scorso anno. Queste certificazioni costano soldi a OnePlus e, quindi, questa spesa va ad incidere sul costo finale degli smartphone che ricade, di fatto, sugli acquirenti. La caduta in acqua è uno scenario reale, ma in poche parole OnePlus afferma che per essere impermeabile il suo OnePlus 7 Pro non ha bisogno della certificazione IP. In pratica, l’utente si deve fidare del produttore quando promette lo smartphone è impermeabile tanto quanto quelli certificati IP.

OnePlus 7 Pro: resistenza all’acqua, ma non certificata

Meglio non testare

Detto questo, Pei però consiglia anche di non andare in giro a provare l’impermeabilità di OnePlus 7 Pro. Per prima cosa, infatti, la mancanza della certificazione IP non compre il prodotto se immerso nell’acqua. A dire il vero la stessa cosa avviene anche con gli smartphone con classificazione IP, dove la garanzia del prodotto comunque non copre i danni causati dall’acqua. In questo caso però, non si potrebbe neanche citare in giudizio OnePlus. Non avere un rating IP significa non garantire esplicitamente sulla carta l’impermeabilità di uno smartphone.

OnePlus 7 Pro, impermeabile o no sarà interessante

OnePlus 7 Pro si sta configurando come uno smartphone assolutamente interessante, soprattutto per il suo prezzo che dovrebbe essere molto appetibile rispetto a quanto offrirà a livello di caratteristiche tecniche. Il CEO Pete Lau ha appena confermato che 7 Pro avrà anche lo storage interno UFS 3.0 più veloce sul mercato. Ciò significa però che avrà anche lo storage per smartphone più costoso sul mercato.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    MBEditore network

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest