AF Gaming AF Gaming slider Featured home Games News

PlayStation State of Play: tutti gli annunci dell’evento Sony dedicato a PS4

state of play

Sony ha annunciato parecchie novità durante lo State of Play. L’attenzione era rivolta su The Last of Us Part II, ma non sono mancate interessanti sorprese.

L’ultimo State of Play di Sony, che segue le orme degli ormai noti Nintendo Direct, è andato in onda su YouTube e sui vari canali social di PlayStation. L’evento è durato una trentina di minuti circa, durante i quali le novità riguardanti PlayStation 4 sono state annunciate in maniera molto diretta, tramite diversi video e trailer che si susseguivano uno dopo l’altro.

Il primo annuncio è stato quello di Humanity, il nuovo titolo di Tezuya Mizuguchi sviluppato da Enhance Games. Fra i titoli presentati questo risulta decisamente il più misterioso; il trailer ha infatti mostrato un’enorme quantità di persone che corrono all’interno di scene composte da figure geometriche e che, a volte, combattono fra loro. Al termine della presentazione, PlayStation ha invitato gli utenti ad analizzare attentamente il trailer, facendo intendere che è possibile scorgere qualche informazione sul gameplay. Sinceramente noi non ne siamo stati capaci, quindi lasciamo questo compito a voi lettori. Il titolo ad oggi rimane dunque un mistero, ma di sicuro avremo nuove notizie nei prossimi mesi.

PlayStation State of Play: tutti gli annunci dell’evento Sony dedicato a PS4

A seguire è arrivato un nuovo trailer per Call of Duty: Modern Warfare, questa volta dedicato alla modalità campagna del gioco attesa da moltissimi fan. Il titolo è in arrivo il 25 ottobre e nei giorni scorsi abbiamo già potuto apprezzare la Beta della modalità multigiocatore online. Per quest’edizione di CoD, Infinity Ward ha riposto molte risorse ed energia nella storia in giocatore singolo, tentando di creare scene dal forte impatto emotivo che facciano capire ai videogiocatori la vera essenza della guerra moderna, anche nelle sue parti più macabre e oscure e il trailer ci ha mostrato proprio questo. Inoltre è stato annunciato che la modalità Spec Ops sarà un’esclusiva PS4 per il primo anno di vita del titolo.

Il trailer successivo ha presentato L.A. Noire: The VR Case Files, titolo dedicato ai possessori PSVR che permetterà di dare un’occhiata ad alcuni casi tratti dal titolo Rockstar in realtà virtuale. Il gioco è già disponibile sul Playstation Store. Anche Death Stranding è stato parte di questo State of Play, più che altro per mostrare la nuova PS4 Pro Limited Edition dedicata proprio al titolo di Hideo Kojima.

PlayStation State of Play: tutti gli annunci dell’evento Sony dedicato a PS4

Poi è arrivato il piatto forte, quello che che tutti aspettavano, ovvero The Last of Us Part II. Il nuovo titolo di Naughty Dog, ovviamente esclusiva PS4, ha finalmente una data di uscita: arriverà infatti il 21 febbraio 2020. La notizia è stata rivelata al termine di un trailer spettacolare ed enigmatico che ha mostrato anche alcune scene di gameplay. In circa tre minuti di video abbiamo potuto apprezzare riferimenti al primo titolo e novità intriganti, il tutto condito da una resa grafica che a primo impatto sembra davvero notevole. Inoltre sono state rivelate le varie edizioni speciali del gioco, fra cui la Ellie Edition che costerà circa 230 dollari e che includerà, fra le altre cose, lo zaino utilizzato dalla stessa Ellie durante il gioco.

PlayStation State of Play: tutti gli annunci dell’evento Sony dedicato a PS4

In seguito è stato annunciata la demo di MediEvil, remake di un titolo storico di PS1, disponibile sul PlayStation Store fino al 6 ottobre 2019. Anche i titoli gratuiti del mese di ottobre per gli abbonati al PS Plus sono stati rivelati; si tratta di The Last of Us Remastered e MLB The Show 2019, entrambi disponibili per il download a partire dall’1 ottobre 2019. Tra le altre novità sottolineiamo Wattam, titolo ideato dal creatore di Katamari Damacy, ovvero Keita Takahasi, che ricorda vagamente lo stile di Little Big Planet e di cui ora sappiamo il mese di uscita: dicembre 2019. Inoltre è stata presentata la versione PS4 di Civilization 6, che comprenderà tutti i contenuti aggiuntivi disponibili per il titolo. Per concludere, è stato mostrato un trailer di Arise: A Simple Story, un’avventura dallo stile fiabesco pubblicata da Techland.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest