Mobile Notizie

Qualcomm porta AI e doppia fotocamera negli smartphone di fascia media

Snapdragon home

Con l’introduzione dei nuovi SoC Qualcomm Snapdragon 632,439 e 429, AI e doppia fotocamera non saranno un’esclusiva dei costosi smartphone tipo di gamma.

Ci sono alcune tendenze nel mercato degli smartphone che si stanno spostando dai costosi modelli di fascia alta a quelli di fascia media. Ma mentre gli schermi senza cornice, con o senza notch, dipendono maggiormente dai fornitori dei componenti, funzionalità come l’intelligenza artificiale e il supporto per le fotocamere doppie richiedono il coinvolgimento del processore mobile presente all’interno di ogni device. Per questo motivo Qualcomm sta lanciando le nuove piattaforme mobili Snapdragon 632, 439 e 429, pensati per aiutare i dispositivi di medio livello a raggiungere le loro controparti più costose in termini di funzionalità.

Qualcomm porta AI e doppia fotocamera negli smartphone di fascia media

AI nella fascia media

Due di questi tre SoC (system-on-chip), per la precisione il top della gamma Snapdragon 600 e il modello di fascia alta della famiglia Snapdragon 400, offrono le principali funzionalità che sono la parola d’ordine nel mercato degli smartphone dei giorni nostri. L’intelligenza artificiale è una di queste e, nella maggior parte degli smartphone, significa spesso riconoscimento di scene o persino di oggetti. Qualcomm non fornisce molti dettagli tecnici su come queste funzionalità siano abilitate, ma, naturalmente, possono essere ricondotte al miglioramento delle prestazioni delle CPU presenti nel SoC.

Qualcomm porta AI e doppia fotocamera negli smartphone di fascia media

 

Doppia fotocamera per tutti

Dato che l’intelligenza artificiale dello smartphone è spesso al servizio della fotografia mobile, è ovvio che i nuovi chip Snapdragon hanno anche un supporto alla fotocamera migliorato. Tutti e tre sono in grado di gestire singoli sensori ad alta risoluzione o due fotocamere a metà del numero di megapixel. Ad esempio, Snapdragon 632 può essere utilizzato con una fotocamera singola da 24 megapixel o due fotocamere da 13 megapixel. Snapdragon 439 ha una combinazione di un singolo sensore da 21 megapixel o doppia fotocamera da 8 megapixel, mentre il 429 non verrà tralasciato, potendo gestire o una fotocamera singola da 16 megapixel o una doppia da 8 + 8 MP.

GPU migliorate e non solo

Oltre a queste nuove funzionalità, le nuove piattaforme Snapdragon di medio livello offrono anche un miglioramento delle prestazioni grafiche con le GPU Adreno 506, 505 e 504. E poiché la connettività Internet diventa più diffusa, il modem X9 sul modem Snapdragon 632 e X6 su Snapdragon 439 e 429 garantisce la migliore connessione LTE con un budget ridotto. I Soc 429 e 439 e SoC avranno integrato anche il DSP Hexagon 536, mentre il 632 offrirà il DSP Hexagon 549 e supportano vari framework ML (Caffe / 2, TensorFlow / Lite, ONNX), nonché Android NN e Qualcomm Neural Processing SDK. Come previsto, offrono la possibilità di acquisire video a 1080p (30 frame al secondo) con supporto ai codec H.265 (HEVC), H.264 (AVC), VP8. Non manca anche la funzione Quick Charge 3.0 per una ricarica più rapida della batteria.

Qualcomm porta AI e doppia fotocamera negli smartphone di fascia media

In arrivo entro la fine dell’anno

I dispositivi che adotteranno questi tre nuovi chip dovrebbero essere lanciati nella seconda metà di quest’anno. Essendo compatibili con altre piattaforme Snapdragon, come il 626, il 625 e il 450, i produttori di smartphone dovrebbero metterci poco tempo per integrarli nei loro device. Il che significa che presto cominceremo a sentire gli stessi lanci di marketing dei modelli di fascia alta, con AI che diventerà, anche per gli smartphone di fascia media, il fiore all’occhiello.

 

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest