Featured home Notizie TV

Samsung QLED 2019: affiorano i nomi delle nuove funzioni

qled 2019

In attesa che al CES 2019 Samsung presenti la prossima gamma di TV QLED, sono già sette le nuove funzioni tra audio e video che vedremo a bordo di questi TV.

Iniziano piano piano ad approdare online i primi dettagli delle novità che caratterizzeranno i TV della gamma 2019 dei principali produttori. Proprio l’altro giorno abbiamo parlato del nuovo processore video di Panasonic, mentre oggi ci dedichiamo a Samsung e, più precisamente, alle tecnologie (tra cui Quantum Dynamic Range e Audio Scenic Intelligence) che troveranno posto nei TV QLED 2019 del produttore coreano, in attesa naturalmente dell’annuncio ufficiale che avverrà nel corso del CES 2019 di Las Vegas in programma a gennaio.

Se già da qualche settimana sappiamo che i nuovi modelli QLED 2019 saranno chiamati quasi sicuramente Q60R, Q70R, Q80R e Q90R (classificazione decisamente più comoda e comprensibile di quella attuale), a livello audio Samsung ha annunciato tre nuove feature. Vediamole nel dettaglio.

  • Volume Intelligence: funzionalità software che regola automaticamente il volume del televisore in base alle condizioni della stanza e al tipo di contenuto, con lo scopo ad esempio di mantenere un volume uniforme quando si passa da un canale all’altro
  • Audio Scenic Intelligence: funzionalità software che consente agli utenti di godere dei propri contenuti ottenendo il suono ottimale appropriato per il contenuto (sport, film ecc.)
  • Audio Spatial Intelligence: funzionalità software che ottimizza la spazialità del suono in base all’ambiente di ascolto

Samsung QLED 2019: affiorano i nomi delle nuove funzioni

La caratteristica che accomuna queste tre novità è che l’utente non dovrà più intervenire manualmente nelle impostazioni dei TV QLED 2019 per ottenere un’esperienza audio migliorata. L’ottimizzazione sarà infatti svolta automaticamente dal TV grazie (immaginiamo) a un mix di intelligenza artificiale-machine learning e analisi dell’ambiente circostante.

Passando invece alle novità video, Samsung ha fatto riferimento ad altre quattro novità.

  • Brightness Intelligence: con questa funzione il TV dovrebbe regolare la luminosità dell’immagine in base alla luminosità dell’ambiente. Non è nulla di nuovo in linea di principio, ma immaginiamo che anche in questo caso ci sarà lo zampino dell’intelligenza artificiale per migliorare il tutto
  • Quantum Light Control: in attesa di nuovi dettagli al CES 2019, non sappiamo ancora nulla di questa tecnologia per il controllo della retroilluminazione
  • Quantum HDR e Quantum Dynamic Range: anche per queste due sigle Samsung non ha rilasciato alcuna descrizione e possiamo solo immaginare che avranno a che fare con l’ottimizzazione di contenuti in HDR

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest