Featured home Notizie TV

Super Size TV e Giant TV: Samsung scommette sui TV over-size

microled
Il The Wall Micro LED mostrato da Samsung al CES 2018

Due nuovi marchi depositati da Samsung in Europa testimoniano l’interesse crescente del colosso coreano verso i TV di grandi dimensioni.

Dopo i due brevetti depositati nei giorni scorsi presso il Korean Intellectual Property Office per le sigle Micro QLED e 8K QLED, Samsung ha depositato presso lo European Union Intellectual Property Office (EUIPO) i marchi Super Size TV e Giant TV, che lasciano ben poco spazio all’immaginazione.

Sigle che indicano evidentemente TV di grandi dimensioni di cui sentiremo parlare sempre più spesso già da quest’anno, con la speranza (almeno per chi potrà permetterselo) di vedere sempre più modelli superiori agli 80’’ anche dalle nostre parti.

Super Size TV e Giant TV: Samsung scommette sui TV over-size

Negli USA ad esempio il Samsung MU8000 da 82’’, non distribuito in Europa, sembra aver riscosso un grande successo anche grazie al prezzo molto aggressivo (su Amazon.com è disponibile a 3300 dollari, circa 2700 euro), a riprova di come anche i TV “enormi” ma non top di gamma come caratteristiche tecniche stiano incontrando i favori di un certo pubblico.

Al CES 2018 abbiamo poi visto il primo TV MicroLED al mondo da ben 146’’ che sarà in vendita proprio nel corso di quest’anno, per non parlare del TV 8K Samsung Q9S disponibile prossimamente nei tagli da 75’’ e 85’’.

Super Size TV e Giant TV: Samsung scommette sui TV over-size
Il Samsung UN82MU8000 da 82”

Insomma, il colosso coreano, che ricordiamo aver confermato la propria leadership nel mercato TV anche nel 2017 con quasi 43 milioni di pezzi venduti, sembra voler puntare molto sui TV over-size e il deposito di questi due nuovi brevetti non fa altro che confermarlo, senza dimenticare che per il 2018 si stima che oltre il 50% dei TV Samsung venduti in tutto il mondo avrà una dimensione pari o superiore ai 49’’.

Resta da vedere se anche dalle nostre parti, dove siamo abituati a diagonali di schermo più “umane”, questi enormi TV godranno della stessa accoglienza avuta negli USA.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest