Featured home Home cinema Notizie

Yamaha MusicCast: in arrivo tante novità tra soundbar e speaker wireless

Amazon Music HD
Yamaha MusicCast 50

Yamaha ha in serbo per i prossimi mesi due nuovi speaker wireless, due soundbar e un subwoofer, tutti caratterizzati dall’ormai onnipresente piattaforma MusicCast.

Giornata ricca di annunci per Yamaha, che dopo aver presentato i nuovi ricevitori AV di fascia media RX-V485, RX-V585 e RX-V685 ha in serbo novità anche per quanto riguarda speaker wireless, subwoofer e soundbar.

I primi comprendono i due nuovi modelli MusicCast 20 e MusicCast 50 (foto sopra), entrambi basati sulla piattaforma di streaming Yamaha MusicCast. Ciò significa accesso diretto a servizi come Spotify, Tidal, Qobuz e Deezer e riproduzione di file hi-res fino a 24-bit/192kHz tramite DLNA. La piattaforma permette inoltre di allestire un sistema multi-room, consentendo a più speaker di connettersi tra loro sia in stanze separate sia come coppia stereo. Grazie a una funzione chiamata MusicCast Surround, ogni speaker può connettersi in modalità wireless a uno dei nuovi amplificatori MusicCast AV e fungere da canale surround in una configurazione home cinema.

yamaha musiccast
Yamaha MusicCast 20

MusicCast 20 e MusicCast 50 sono inoltre dotati di Bluetooth e AirPlay 2 e, oltre al Wi-Fi integrato, c’è una presa Ethernet per una connessione più stabile. Entrambi i diffusori hanno anche una sveglia e integrano un nuovo chipset MusicCast e due antenne Wi-Fi con connessione dual-band a 5GHz a 2,4 GHz. Mentre il MusicCast 20 è uno speaker da 40W senza connessioni fisiche, il più grande MusicCast 50 emette 70W, ha un accordo reflex invece di un radiatore passivo e ha tre ingressi fisici (ottico, jack da 3,5 mm e RCA).

Questi due nuovi diffusori MusicCast, che sostituiranno i modelli esistenti WX-010 e WX-030, saranno disponibili a settembre nel Regno Unito (ancora nessuna notizia per l’Italia) al prezzo rispettivamente di 230 e 500 sterline (circa 260 e 570 euro).

Yamaha MusicCast Bar 40

Passando invece alle soundbar, Yamaha ha svelato le nuove MusicCast Bar 40 (500 sterline-570 euro) e MusicCast Bar 400 (600 sterline-685 euro), che si pongono sotto le attuali YSP-2700 e YSP-5600 e che andranno a sostituire la YSP-1600. Invece della tecnologia YSP (Yamaha Sound Projection), le nuove soundbar utilizzano l’elaborazione DTS: X Virtual per creare virtualmente l’effetto di un set-up surround in configurazione 7.1.4 canali.

È una tecnologia che ha già dimostrato la propria efficacia nella soundbar YAS-207 (non-MusicCast) e quindi siamo curiosi di sperimentarla insieme alle nuove funzionalità di MusicCast. Oltre al Wi-Fi e allo streaming di rete, sono disponibili Bluetooth, AirPlay, ingresso e uscita HDMI singolo e ingressi da 3,5 mm e ottico. La MusicCast Bar 40 ha anche un’uscita per il subwoofer, mentre il modello 400 è dotato di un subwoofer wireless separato.

Yamaha MusicCast Sub 100

Yamaha ha infine incluso la piattaforma MusicCast persino in un subwoofer. Il MusicCast Sub 100 (500 sterline) completa infatti la nuova line-up e può essere utilizzato in un ambiente MusicCast Surround o multi-room. Dispone di un woofer da 20 cm, eroga 130 W di potenza e può essere collegato a una soundbar MusicCast o a un amplificatore AV in modalità wireless o tramite il jack da 3,5 mm.

© 2018, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest