Hi-Fi Home cinema Notizie

Elac Navis: tutto quello che serve in un’unica “scatola”

NAVIS ARF 51

Disponibili già da qualche mese sul mercato italiano, gli Elac Navis ARB 51 ( da supporto) e gli Elac Navis ARF 51 (da pavimento) sono soluzioni triamplificate plug and play che puntano a risolvere problemi di sinergie ed ottimizzare gli spazi domestici. Scopriamone di più.

Con l’affermazione Elac Navis “tutto quello che serve in un’unica scatola” intendiamo dire che la serie Navis di Elac incorpora al suo interno un sistema di triamplificazione che ci consentirà di risparmiare spazio ed allo stesso tempo avere una perfetta sinergia tra amplificazione e diffusori.

Il sistema di triamplificazione

Vi è mai capitato di acquistare un ottimo amplificatore da abbinare ad altrettanto validi diffusori e nonostante ciò rimanere delusi? Bene questo è il famoso problema della sinergia tra i componenti del nostro impianto. Teoricamente, come accade in questo caso, un amplificatore ed un diffusore pensati per vivere insieme offriranno un match perfetto ed armonizzeranno la questione costi ed ingombri.

Il sistema di triamplificazione Elac ha una potenza totale di 300 watt così suddivisa:

  • 40 watt in classe a/b per il tw
  • 100 watt con sistema BASH per il mid
  • 160 watt con sistema BASH per i woofer

Sia il sistema da pavimento che quello da supporto utilizzano la medesima amplificazione. Per quanto riguarda i driver entrambi i modelli utilizzano una unità medio alti concentrica composta da un midrange in alluminio da 10 cm ed un tweeter soft dome da 25mm. Il driver per la sezione bassi è un woofer in alluminio da 13 cm singolo nella versione da supporto, triplo in quella da pavimento.

Connessioni ed optional

Sul pannello posteriore troverete sia ingressi XLR che RCA, inoltre per la cifra di 450 Euro (scelta che consigliamo) è possibile integrare il sistema wireless Discovery Connect che aggiunge la compatibilità Roon, Bluetooth, Airplay e Spotify. Con 150 Euro invece, potrete acquistare il Navis Transmitter Air X2.

Elac Discovery Connect

Sempre sul pannello posteriore troverete una serie di regolazioni molto interessanti come un filtro passa alto, la regolazione dei guadagni e la possibilità di  esaltare o attenuare le frequenze di mid, woofer e tw tramite degli appositi selettori.

Le finiture sono di buona qualità come da tradizione del marchio tedesco e sono disponibili nei seguenti colori: Gloss Black, Gloss White, Wood Veneer.

Navis Transmitter Air-x2

Conclusioni e considerazioni.

Un sistema completo per dotazioni che con l’inserimento del modulo opzionale Discovery Connect rappresenta l’optimum per l’appassionato di musica che cerca una soluzione semplice, intuitiva e dall’ottimo rapporto qualità prezzo.

Gli audiofili più estremisti ancora non guardano in maniera del tutto positiva questa tipologia di proposta. La ragione risiede nel fatto che è come regalare ad un bambino delle costruzioni già assemblate: si toglie la metà del divertimento! La nostra opinione è che se nel mondo professionale ormai da diversi anni questa soluzione sta prendendo sempre più piede un motivo ci sarà.

Le Elac Navis ARb 51 hanno un prezzo di listino di 2.100 Euro, per le ARF 51 ci vorranno invece 4.200 Euro.

I prodotti Elac sono distribuiti sul territorio italiano da LP AUDIO di Luca Parlato.

 

© 2020, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest