Featured home Mobile Notizie

Google Pixel 3, trapelano alcune caratteristiche

Pixel 3 home

Si susseguono i rumors sulle caratteristiche tecniche dei nuovi Pixel 3 di Google: probabile doppia fotocamera anteriore e ricarica wireless.

Il mercato degli smartphone è in attesa di altri due modelli premium: i nuovi iPhone di Apple e, naturalmente, i Pixel di terza generazione di Google. In modo inusuale, sembra che sappiamo di più sugli iPhone 2018 rispetto a Pixel 3. O per essere più precisi, stiamo ottenendo un sacco notizie contraddittorie che lasciano molto dubbi su come saranno i nuovi smartphone di Google, così come foto dei device che cambiano di giorno in giorno. Anche se i nuovi rumors potrebbero non essere esattamente confermati al 100%, nuove prove suggeriscono che Google Pixel 3 potrebbe almeno avere queste tre caratteristiche, l’ultima delle quali è stata un recente punto di contesa tra i vari siti web specializzati nel dare anticipazioni sulle caratteristiche tecniche dei nuovi smartphone.

Edge Sense confermato

Google ha l’abitudine di rimuovere funzionalità senza preavviso. Se questo è vero a livello di software, lo è altrettanto anche per l’hardware. Ad esempio, Big G ha rimosso la ricarica wireless sui suoi dispositivi a partire dal Nexus 6P e, nonostante un precedente vanto, ha tolto anche il jack per le cuffie.

Quindi è un po’rassicurante sapere, secondo le indiscrezioni, che una caratteristica non viene rimossa in Pixel 3. Questa è Active Edge, basata su Edge Sense di HTC. La funzione ha debuttato in Pixel 2 e, sebbene non fosse esattamente una caratteristica killer, ha la sua giusta dose di fan, soprattutto considerando come è molto personalizzabile.

Google Pixel 3, trapelano alcune caratteristiche

Ricarica wireless? Molto probabile

Per quanto riguarda l’altra caratteristica, il Pixel 3 XL sembrava disporre del supporto per la ricarica wireless dopo che era trapelato che disponeva di una parte anteriore in vetro pieno. Anche se il progetto potrebbe non essere una prova affidabile, il codice sorgente lo è. In base alle modifiche apportate al codice sorgente di Android P, i permessi di ricarica wireless vengono aggiunti ai pacchetti specifici di Google. Ancora una volta, ciò potrebbe significare semplicemente che Android P si sta aprendo a questo tipo di ricarica, ma, considerando che Android P farà il suo debutto proprio con Pixel 3, l’accoppiamento non potrebbe essere più perfetto.

Notch più grande

Oltre a questi, il Pixel 3, in particolare il Pixel 3 XL, dovrebbe supportare notch più alto del solito. Questo è, secondo i rumors, pensato per supportare due fotocamere anteriori poste al fianco del diffusore anteriore superiore. Ironia della sorte, il Pixel 3 manterrà sul retro una sola fotocamera, nonostante la maggior parte degli smartphone top di gamma offrano fotocamere doppie e, presto, anche triple.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest