Accessori App Notizie Personal computing

GXT 241 Velica – Per conversazioni e podcast di qualità

La gamma Trust si arricchisce del microfono GXT 241 Velica, una volta collegato il cavo USB-C sarà il microfono a completare l’opera

Trust aggiunge il GXT 241 Velica alla già interessante offerta di microfoni di ultima generazione. Connubio che sulla carta appare ponderato con un certo bilanciamento tra proposta conveniente, versatile e ad alta precisione. In virtù di quelle che sono definite “ottime caratteristiche tecniche e performance di qualità”, GXT 241 Velica è presentato come “compagno ideale per qualsiasi contesto: dal live streaming al podcast, alla registrazione di voci fuori campo e di file musicali”.

Si tratta di un nuovo microfono con una “ottima qualità acustica grazie al suo pattern di registrazione garantendo un audio altamente preciso, avvolgente e nitido e una riduzione efficace dei rumori di fondo”. Se l’efficacia fosse effettivamente tale allora la voce potrebbe essere il solo elemento a emergere chiaramente in ogni registrazione, senza fastidiosi suoni in sottofondo. Dal punto di vista del design il Velica è dotato di un alloggiamento e di una base treppiede in dotazione, per offrire la giusta stabilità. Entrambi i supporti sono completamente in metallo, garantendo al microfono un look solido ed elegante.

GXT 241 Velica

Sul versante dell’esperienza d’uso con GXT 241 Velica avviare lo streaming è favorito in virtù della connessione tramite cavo USB-C lungo 180 cm. Primo impiego semplice grazie al sistema plug and play su ogni PC o laptop che permette di iniziare subito a registrare, senza bisogno di ulteriori apparecchiature o accessori come mixer. Questo microfono a condensatore ha misure 250 mm x 150 mm x 200 mm (A x L x P) e peso di 360 grammi. Non un peso piuma, ma ciò è principalmente dovuto all’involucro metallico. Una scelta che denota una certa qualità e che si allontana dagli altri microfoni economici presenti sul mercato, ciò aumenta il margine di sicurezza e resistenza a cadute accidentali e protezione per l’interno del microfono.

È presente un pulsante mute sul retro accanto a un LED di stato, non una scelta ottimale in quanto costringe a girare il microfono per verificarne lo stato: luce blu quando operativo e e rossa quando è disattivato. A differenza di altri microfoni il Trust Velica non include un controllo manuale del guadagno, allo stesso modo non include nemmeno un jack per le cuffie. Tuttavia in considerazione del posizionamento di prezzo tali vantaggi lo avrebbero reso un prodotto più costoso. Di fatto eventuali regolazioni devono essere effettuate dallo stesso programma di registrazione. Per la qualità di registrazione la risposta in frequenza varia da 30 Hz a 18 KHz, con una cadenza a 16 bit e una frequenza di campionamento di 48 KHz.

GXT 241 Velica

Si tratta di specifiche che ben si prestano all’uso da parte di streamer o per videochiamate, meno indicato per il canto e gli studi di registrazione: non è nemmeno l’obiettivo prefissato da un simile dispositivo, benché la frequenza di campionamento sia superiore allo standard.

Sensibilità -36 dB, livello di pressione sonora 130 dB, Signal-to-noise ratio 79 dB, nessuna cancellazione echo, compatibile Windows 10 / MacOS High Sierra (10.13) o versione superiore. Il nuovo microfono Trust Gaming GXT 241 Velica è disponibile sia presso rivenditori fisici che online e sul webshop Amazon di Trust a un prezzo consigliato di 59,99€.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest