Advertisement
AF Gaming AF Gaming slider Featured home Games News VR

Half-Life: Alyx – Ecco perché è un bene che sia un’esclusiva VR

Half-Life: Alyx

Quindici anni dopo la pubblicazione di Half-Life 2, è stato annunciato l’attesissimo terzo capitolo della saga. Si chiamerà Half-Life: Alyx e sarà un’esclusiva VR

Quasi tre anni fa Valve annunciava di essere al lavoro su 3 titoli completi per VR. Oltre due anni più tardi, ad aprile 2019, Valve annunciava il proprio visore VR all’avanguardia, denominato Valve Index, che sarebbe stato accompagnato dal rilascio di un titolo Flagship entro la fine dell’anno. Oggi, finalmente, sappiamo che questo gioco sarà Half-Life Alyx, il terzo capitolo di una delle saghe più amate e più rivoluzionarie della storia dei videogiochi.

Nessuna notizia invece per quanto riguarda gli altri due titoli annunciati nel 2016. D’altronde non è un caso che i fan scherzino sugli annunci di Valve tanto da aver creato una tabella che confronti il “Valve Time” (ovvero le date di rilascio annunciate) con le date di rilascio effettive, con discrepanze fra le due che spesso sono di diversi mesi, o addirittura anni.

Tramite un profilo Twitter probabilmente creato per l’occasione, Valve ha annunciato che mercoledì 20 novembre alle 19.00 (ora italiana) avremo finalmente informazioni ufficiali Half-Life: Alyx. I rumor al momento suggeriscono che Alyx sia in realtà un prequel di Half-Life 2 e non dunque il vero e proprio capitolo numero 3, conclusivo della trilogia, ma queste al momento sono solo speculazioni.

Half-Life: Alyx - Ecco perché è un bene che sia un’esclusiva VR

Ma perché dovremo essere entusiasti di questo gioco?

Half-Life ed Half-Life 2 furono due titoli che segnarono in maniera netta il futuro dei videogiochi, in particolare quello dei First-Person Shooter (sparatutto in prima persona) moderni. La possibilità per gli utenti di mettere mano al codice di gioco e di creare modalità e ambientazioni personalizzate diede vita a titoli del calibro di Counter Strike e Left For Dead. Il fatto che Valve non abbia mai cercato di mettere il bastone fra le ruote a questi individui, ma al contrario li abbia sostenuti, ha fatto si che si sviluppasse una comunità di cosiddetti “modder” che hanno via via dato vita a titoli totalmente nuovi, come i due che abbiamo appena citato.

Questa filosofia ci trasmette la speranza che Half-Life: Alyx possa essere per lo sviluppo dei titoli VR quello che Half-Life e Half-Life 2 hanno rappresentato per lo sviluppo dei videogiochi in generale. Il fatto che Valve non subisca la pressione di un publisher per la realizzazione e il rilascio di un videogioco può far si che il titolo stesso venga studiato nei minimi dettagli e pubblicato solamente una volta terminato, evitando che qualcosa venga escluso per la fretta di rilasciare il prodotto.

Half-Life: Alyx - Ecco perché è un bene che sia un’esclusiva VR

Questa cura, per quanto riguarda Half-Life: Alyx, è stata riposta anche nel costruire un motore grafico totalmente nuovo, creato e studiato esclusivamente per la realizzazione di titoli in realtà virtuale (è da tempo che circolano informazioni a riguardo, trovate nel codice di Steam). Nel mondo di Half-Lyfe: Alyx, potremo interagire con tutti gli oggetti raggiungibili, che oltretutto saranno basati su una fisica completamente realistica.

Per farvi capire il livello di precisione che potrebbe raggiungere questo titolo, recentemente uno degli sviluppatori ha parlato di come sarà realistica l’interazione con le porte e con le manopole. La diffusione di questo motore, o l’utilizzo di parti di codice dello stesso, potrebbero davvero segnare la svolta del mondo dei titoli VR e cambiare per sempre il modo in cui giocheremo in futuro. Proprio per questo motivo la speranza è che Valve abbia davvero impiegato tutte le energie necessarie allo sviluppo di questo nuovo capitolo della saga, e che il suo obiettivo sia quello di rivoluzionare il mondo della realtà virtuale, che, dopo più di tre anni dal rilascio sul mercato dei primi visori pensati per i consumatori, rappresenta ancora una nicchia troppo ristretta di persone, ma che ha la capacità di offrire esperienze davvero sorprendenti.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest