Entertainment Guida 4K/BD/DVD

Mad Max: High-Octane Collection [Blu-ray]

Mad Max High Octane cover

Il cofanetto del visionario George Miller include Fury Road nella nuova versione Black & Chrome. Basterà il bianco e nero a giustificare l’acquisto?

Tutto è cominciato quando il regista George Miller, nella fase di post produzione dell’ultimo Mad Max: Fury Road, si è accorto di quanto sembrassero surreali le scorribande di Max e Furiosa anche se private dell’accesa tinta arancio-gialla che contraddistingueva le lande desertiche della Namibia. Miller chiamava la versione in bianco e nero “slash dupe”, una copia di bassa qualità solitamente fornita al compositore per agevolarlo nell’orchestrazione della Soundtrack. Il colorista Eric Whipp aggiunse un po’ di contrasto.. Ed è così che ora ci troviamo a commentare la caratteristica più succosa del cofanetto Mad Mad: High Octane Collection, la raccolta di 6 dischi ideata da Warner Bros. celebrativa dell’avventure del road warrior prima interpretato da Mel Gibson, e poi da Tom Hardy.

Mad Max: High-Octane Collection [Blu-ray]

Il case amaray quindi include in Blu-ray il primo capitolo Interceptor, Interceptor – Il guerriero della strada, Mad Max – Oltre la sfera del tuono, Mad Max – Fury Road nella classica versione a colori e in Black & Chrome edition; il 6° disco è il DVD documentaristico Madness of Max.

I supporti della quadrilogia sono identici a quelli già visti sul mercato. Motivo per cui la nostra analisi verterà sul disco di contenuti speciali e la nuovissima colorazione b/n del film pluripremiato agli Academy.

VIDEO

Inizialmente prevista senza dialoghi, cioè con la colonna sonora e l’effettistica a tutto tondo, la Black & Chrome edition di Mad Max – Fury Road rispetta le intenzioni del regista solo sul lato fotografico: le immagini sono state convertite in bianco e nero. Ma c’è di più. Ricorderete di quando George Miller auspicava una nuova release di Fury Road al cinema, seguita poi da un’uscita home video supportata da un nuovo commento audio e contenuti speciali…

Come sappiamo, nessuna delle due speranze si è avverata. Il che ci lascia basiti considerando che per Gravity la divisione Warner Home Entertainment aveva deliziato gli appassionati con una versione silente del film.

Che ne è quindi di quell’espressione “più sintetica e pura” agognata dal filmaker? (George Miller intervistato dal Los Angeles Time – ndr.) Per il momento dobbiamo accontentarci della sola modifica video.

Mad Max: High-Octane Collection [Blu-ray]
Fury Road Black & Chrome

La traccia video proviene da un nuovo master 2K (tramite DI): le sequenze diurne sono rese in bianco e nero, quelle notturne in un mix violetto-grigio. Già nei primi secondi quando Max ci accoglie di spalle, tremante e soggiogato dagli incubi, si percepisce quanto la composizione dell’immagine mantenga la profondità e il look post bellico della prima edizione a colori. A risultarne accentuata è la visione d’insieme: più distopica solo in bianco e nero, pauperizzata delle tinte calde così come la siccità sofferta dagli abitanti della cittadella.

In alcuni fotogrammi si avverte un intervento sulle alte luci tale da cancellare alcuni dettagli, probabilmente pensato per accentuare il divario con il nero. Le gradazioni di grigi scarseggiano e non mancano i casi di banding, come nell’inseguimento dentro alla tempesta di sabbia.

Mad Max: High-Octane Collection [Blu-ray]
Mad Max – Fury Road Black & Chrome

E’ evidente che il trattamento non si è limitato ad applicare un filtro b/n. Chi sosteneva che sarebbe bastato abbassare i valori di saturazione del proprio tv avrà una brutta sorpresa. Miller ha optato per un aumento dei contrasti, un livellamento pensato per neri più abissali (le ombre ovviamente ne risentono) e un rafforzamento del dettaglio avvertibile su tutto il quadro; i granelli di sabbia sono più scolpiti, così come le textures sui visi di Charlize Theron.. L’incremento della nitidezza per fortuna è stata calmierata e le sagome si mostrano senza artifici, più taglienti ma pur sempre naturali.

AUDIO

Il supporto Mad Max – Fury Road Black & Chrome ripropone la stessa traccia inglese in Dolby Atmos già ammirata nella prima edizione a colori Blu-ray e Blu-ray 3D. Segue la lingua italiana, spagnola e inglese (2nd track) in Dolby Digital 5.1, una proposta rimarchevole che non c’è alcuna intenzione di fornire all’appassionato cinefilo italiano un audio più corposo e tridimensionale.

Vi rimandiamo quindi alla recensione della copia in Ultra HD Blu-ray per quel che concerne la resa audio.

Mad Max: High-Octane Collection [Blu-ray]
Mad Max – Fury Road Black & Chrome

Le ultime note di amarezza. La prima è dedicata alla seguente considerazione: esiste una traccia audio italiana in Dolby Atmos ed è stata riprodotta nei pochi cinema dello stivale dotati dei nuovi impianti Dolby, come in sala Energia al multiplex Arcadia di Melzo. Quanto tempo e denaro possa costare l’inclusione della suddetta traccia su un supporto in vendita rimane un mistero e tale rimarrà fin quando non potremo riascoltare quel tripudio di rombi domesticamente. Si aggiunga alla prima nota che manca la traccia spoglia di dialoghi come inizialmente pensata dal regista.

Mad Max: High-Octane Collection [Blu-ray]
Mad Max – Fury Road Black & Chrome

EXTRA

La High-Octane Collection vanta come contenuto inedito l’introduzione del filmaker George Miller alla versione Black & Chrome di Mad Max – Fury Road. Si tratta di una breve clip e dal menù la si può abilitare/disabilitare prima del play. L’abbiamo condivisa nella sua interezza nel player youtube poco sopra.

Nelle interviste che precedevano l’uscita theatrical di Fury Road, Miller aveva più volte ribadito di aver accantonato l’idea di proporre la pellicola in sala nella veste in bianco e nero, in considerazione del fatto che oggi giorno si catalogano quelle opere come film d’autore. Da qui all’evidente riproposizione del contenuto in Home Video.

Una mente brillante come quella di Miller può regalare tanti aneddoti sulla volontà di reinventare Mad Max in chiave bicromatica. Gli scontri sullo stile visivo, la purezza della copia fornita al compositore ecc. sono temi che avrebbero meritato una featurette esaustiva. La piccola intro è troppo blanda per poterla considerare un’aggiunta degna di nota.

Mad Max: High-Octane Collection [Blu-ray]
Mad Max – Fury Road Black & Chrome

The Madness of Max, trasferito su supporto DVD, riepiloga in 148 minuti ca. le difficoltà incorse per la trilogia. Il montaggio dei contenuti non può competere con il trattamento riservato agli extra di Fury Road presenti nella prima edizione a colori. Ammirabile quanto fossero densi di informazioni e al contempo digeribili.

Anche se quelli presenti in DVD vantano una ricchezza di aneddoti, storielle, e racconti romanzati di incidenti sul set figli di un vecchio modo di far cinema. O per meglio dire, di una vecchia gestione aziendale che tollerava il politicamente scorretto. Seguendo le interviste non è raro imbattersi in esternazioni sincere, schiette. Quelle parole controproducenti a cui ci ha abituato Mel Gibson fino a pochi anni fa. Il tutto assume un’aura liberatoria, inevitabilmente più curiosa e soddisfacente rispetto agli scintillanti extra dei supporti odierni, in cui tutto è meticolosamente programmato e revisionato prima della pubblicazione.

Mad Max: High-Octane Collection [Blu-ray]
8 Recensione
Pro
Nuovo master video concepito ad hoc per la versione Black & Chrome
Fury Road in bianco e nero è più evocativo
Madness of Max: i contenuti speciali di un vecchio modo di far cinema
Contro
Introduzione alla Black & Chrome edition troppo breve
Mancano gli extra dedicati alla colorazione in bianco e nero
Lingua italiana nel solito sottodimensionato Dolby Digital 5.1
Manca la traccia audio con dialoghi silenziati
Riepilogo
Prodotto da: Warner
Distribuito da: Warner Home Video
Durata totale: 682’
Anno di produzione: 2016
Genere: Azione, Fantascienza
Regia: George Miller
Interpreti: Tom Hardy, Charlize Theron, Mel Gibson
------
Supporto: 5 BD 50 + 1 DVD
Aspect Ratio: 2.40:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: Inglese Dolby Atmos
italiano, spagnolo, inglese Dolby Digital 5.1 (448kbps)
Sottotitoli: italiano, tedesco, spagnolo, francese
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF

TESTATO CON: TV Sony 55XD9305, UHD player Panasonic DMP-UB900

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest