Entertainment Featured home Streaming

Netflix aumenta le tariffe del 18%… per ora solo negli USA

Netflix

Da oggi i nuovi utenti americani di Netflix pagheranno fino al 18% in più per abbonarsi al servizio. Nessuna notizia di rincari invece per l’Europa.

Notizie non proprio esaltanti sul fronte Netflix quelle che arrivano dagli USA, dove da oggi, per accedere al popolarissimo servizio di streaming, bisognerà pagare di più. Quanto esattamente? Dal 13% al 18% in più, ovvero da 8 a 9 dollari per il piano Basic, da 11 a 13 dollari per quello Standard (HD) e da 14 a 16 dollari per il piano Premium che dà accesso ai contenuti in 4K e alla condivisione dell’account su quattro schermi.

Aumenti che interesseranno fin da subito i nuovi clienti americani di Netflix e che entreranno in vigore entro aprile per chi è già abbonato. Al momento Netflix non ha annunciato nulla di simile per i Paesi europei, anche perché solo 15 mesi fa c’era stato un aumento già piuttosto corposo che aveva interessato anche l’Italia.

Netflix aumenta le tariffe del 18%… per ora solo negli USA

Nemmeno negli USA si tratta del primo aumento dei piani di abbonamento, ma rimane il più corposo dal 2007 a oggi ed è comunque la prima volta che Netflix aumenta in patria anche l’abbonamento Basic. La società ha giustificato le nuove tariffe definendole necessarie per realizzare nuovi contenuti e per migliorare l’esperienza generale del servizio (speriamo intendano anche l’interfaccia) e, in effetti, gli investimenti sempre maggiori di Netflix nella creazione di contenuti originali hanno ormai raggiunto cifre notevoli.

Un altro motivo (non difficile da immaginare) è che il prossimo arrivo in questo mercato di Disney e Apple con i rispettivi servizi streaming porterà a una concorrenza ancor più marcata e Netflix, inevitabilmente, finirà con il soffrirne. Resta comunque il fatto che, pur con questi aumenti, gli abbonati americani pagheranno da oggi bene o male quanto paghiamo noi in Italia dall’ottobre del 2017 considerando il cambio attuale.

Netflix aumenta le tariffe del 18%… per ora solo negli USA

Nel nostro Paese infatti Netflix costa al momento 7,99, 10,99 e 13,99 euro al mese rispettivamente per i piani Basic, Standard e Premium e la speranza, naturalmente, è che questa ondata di aumenti rimanga per ora solo oltreoceano.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest