Entertainment Notizie

Netflix: prezzi aumentati in Italia

Netflix: prezzi aumentati in Italia

Nuovo aumento di prezzi per il servizio di streaming più diffuso

Se ne parlava già da qualche mese, e alla fine l’aumento è effettivamente arrivato. Netflix ha annunciato che il costo dell’abbonamento sarà modificato a partire dal 2 ottobre 2021. La modifica non riguarda però tutti i piani.

 

Come sappiamo, su Netflix è disponibile il piano Base a 7,99 euro, quello Standard a 11,99 euro e quello Premium a 15,99 euro. L’aumento riguarda proprio questi ultimi due piani, i quali passano rispettivamente a 12,99 euro e 17,99 euro. Ricordiamo che il piano Standard consente di vedere i contenuti in qualità Full HD su due schermi contemporaneamente. Il piano Premium, invece, raggiunge la qualità 4K/Ultra HD e su quattro schermi in contemporanea.

Si tratta del terzo aumento di prezzo da quando Netflix è stato introdotto in Italia, nel 2015. Il primo fu nel 2017 e il secondo nel 2019. Come giustifica per questo aumento, Netflix ha dichiarato: “Il nostro obiettivo è quello di offrire un’esperienza d’intrattenimento che superi le aspettative dei nostri abbonati. Stiamo aggiornando i nostri prezzi per riflettere i miglioramenti che apportiamo al nostro catalogo di film e di show e alla qualità del nostro servizio e, cosa ancora più importante, per continuare a dare più opzioni e portare valore ai nostri abbonati. Proponiamo diversi piani di abbonamento affinché ciascuno possa trovare l’opzione più soddisfacente per le proprie esigenze”.

Naturalmente ai nuovi abbonati verranno immediatamente applicate le nuove tariffe, mentre gli abbonati esistenti riceveranno una notifica via mail e app a partire dal 9 ottobre, 30 giorni prima dell’aumento.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest