Featured home Notizie TV

OLED A8: si parte da 2199 euro per i nuovi TV OLED 4K-HDR di Sony

OLED A8: si parte da 2199 euro per i nuovi TV OLED 4K-HDR di Sony

Sony ha annunciato che i due modelli da 55’’ e 65’’ della nuova serie di TV OLED 4K-HDR A8 saranno disponibili a breve per l’acquisto nei negozi italiani

Sony ha annunciato che la nuova serie di TV OLED 4K-HDR A8 sarà disponibile a breve per l’acquisto nei negozi italiani. I modelli KD-55A8 e KD-65A8, rispettivamente con diagonale di 55 e 65 pollici, avranno un prezzo di listino di 2199 euro e 3199 euro. Cifre più alte rispetto ai concorrenti da 55’’ e 65’’ della serie CX di LG (rispettivamente 1999 e 2799 euro), ma va anche detto che gli A8 di Sony offrono qualcosa in più in termini audio e di gestione del movimento, seppur siano meno attraenti per i videogiocatori viste le molte opzioni in chiave gaming dei nuovi OLED LG che qui mancano (per gli A8 Sony ha infatti sfruttato solo l’eARC come funzione HDMI 2.1).

Il cuore pulsante della serie A8 è il processore d’immagine X1 Ultimate, progettato per analizzare in maniera precisa i dati e valorizzare il contrasto tipico degli schermi OLED. I dispositivi sono dotati anche della funzione Pixel Contrast Booster, che esalta tonalità e contrasti nei punti luce. I modelli A8, inoltre, sono i primi televisori OLED in assoluto con X-Motion Clarity, una tecnologia proprietaria di Sony per la gestione del movimento che preserva la nitidezza e la fluidità anche con scene molto movimentate per ridurre al minimo le sfocature e riprodurre fedelmente le sequenze ad alta velocità senza penalizzare la luminosità.

OLED A8: si parte da 2199 euro per i nuovi TV OLED 4K-HDR di Sony

Il sistema proprietario Acoustic Surface Audio, che già conosciamo da alcuni anni, trasforma lo schermo del televisore in un vero e proprio speaker. L’attuatore dietro lo schermo fa vibrare impercettibilmente il pannello producendo un suono (un dialogo, ad esempio, o il rumore del motore di un’auto) che sembra provenire direttamente dal punto della scena in cui si sta svolgendo l’azione. I due subwoofer integrati sul lato posteriore del TV completano un sistema audio capace di erogare un massimo di 30W (e non manca naturalmente la codifica Dolby Atmos).

I nuovi TV A8 integrano anche la Netflix Calibrated Mode (ne abbiamo parlato qui), una modalità appositamente sviluppata per godersi i contenuti originali della piattaforma Netflix con una qualità d’immagine paragonabile a quelli dei monitor da studio televisivo e, soprattutto, fedele alla visione del filmmaker. Non manca poi la certificazione IMAX Enhanced, che dovrebbe assicurare una qualità audiovideo al massimo livello con i contenuti compatibili sia in streaming, sia su supporto fisico Ultra HD Blu-ray.

Sony ha integrato anche Ambient Optimization, una nuova tecnologia che affina la qualità d’immagine e audio in qualsiasi ambiente. Il sistema regola la luminosità in base alla luce presente, aumentandola se la stanza è particolarmente luminosa e riducendola se è buia per ottenere una visione ideale. Ambient Optimizazion è in grado anche di rilevare gli oggetti che potrebbero assorbire o riflettere il suono, come tende e arredi, regolando l’acustica in modo da non compromettere la resa.

OLED A8: si parte da 2199 euro per i nuovi TV OLED 4K-HDR di Sony

La linea A8 si affida al sistema operativo Android TV con Google Assistant, Google Play Store e Chromecast integrato. Gli utenti di dispositivi AirPlay 2 possono riprodurre film, musica, giochi e foto dal proprio iPhone, iPad o Mac direttamente sul televisore, mentre Apple HomeKit permette di controllare agevolmente il TV da iPhone, iPad o Mac.

Queste le altre caratteristiche dei due modelli:

  • Supporto HDR10, Dolby Vision, HLG
  • Tecnologie Super Resolution “object-based”, rimasterizzazione HDR “object-based”, Super Bit Mapping 4K HDR ed elaborazione del segnale tramite doppio database
  • TRILUMINOS Display
  • Funziona con gli smart speaker, tra cui Google Home e i dispositivi compatibili con Amazon Alexa
  • La modalità personalizzata (Custom) e le altre modalità di visualizzazione calibrate Sony si adattano alle esigenze degli utenti senza disattendere le intenzioni del regista
  • Il supporto in metallo del TV può essere orientato in modo tale che il display non sia di disturbo alla visione anche quando utilizzato con una soundbar

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest