Accessori Audio portatile Notizie Pro

Pioneer DDJ-REV1 e DDJ-REV7 – Risveglia il deejay che c’è in te!

Da AlphaTheta Corporation la serie DDJ-REV1 e l’unità DDJ-REV7 per il brand Pioneer DJ, all’insegna di tecnica e divertimento

La serie DDJ-REV è una linea innovativa di DJ controller con disposizione comandi che emula un setup professionale composto da un mixer DJM-S + giradischi PLX, incluse funzionalità dedicate agli open-format e scratch DJ.

Per la prima volta in assoluto in un controller Pioneer DJ i cursori tempo sono stati spostati nella parte superiore delle sezioni dei deck, disposti orizzontalmente per emulare i giradischi PLX in configurazione “da battaglia”. I Performance Pad sono stati posizionati nella sezione mixer insieme ai controlli Lever FX, esattamente dove si trovano sui mixer della serie DJM-S.DDJ-REVIl Tracking Scratch riporta automaticamente la traccia al cue point quando si muove indietro la jog wheel o sollevando la mano, in modo da non usare il crossfader o preoccuparsi di riportare indietro la jog al punto iniziale del proprio scratch. Basta scegliere il pattern “Scratch Crossfader Cuts” che si vuole usare premendo il relativo “Performance Pad” e spingere in avanti la jog per scratchare.

Si puo’ anche usare i Performance Pad sul controller per riprodurre istantaneamente i sample o tracce preferiti caricate nello Scratch Bank di Serato DJ Lite e, con Deck 3/4 Control, si può riprodurre i suoni da tutti e 4 i deck nel software. Per effettuare lo streaming dei propri set si può facilmente incorporare parti parlate e cantare se si collega un microfono al controller. Non è necessaria una scheda sonora esterna o un mixer – l’audio arriva direttamente al laptop e nello stream.DDJ-REVDa AlphaTheta Corporation anche DDJ-REV7, nuova unità 2 canali che si distingue per un nuovo design che include grandi jog wheel motorizzate con On Jog Display per creare una connessione tattile tra il DJ e la musica. Le “Vinylize” Jog wheel da 7” pollici sono motorizzate, pronte a rispondere allo scratching, e si può  sperimentare per trovare il proprio livello di coppia e frizione con impostazioni personalizzabili e i due slip sheet inclusi all’interno di ogni deck.


Il top in acrilico ha una speciale finitura per emulare al tatto un vero disco analogico, con una modalità di rotazione che aderisce facilmente alle dita. Si possono inoltre tenere d’occhio informazioni essenziali come le forme d’onda, gli Hot Cue e le posizioni di riproduzione grazie agli On Jog Display da 3,5” pollici. Si può facilmente cambiare le modalità per personalizzare i contenuti visualizzati e, poiché i display hanno angoli di visualizzazione omnidirezionali, cogliere i dati da ampia angolazione. Il “Magvel Fader Pro” contribuisce a una risposta lineare durante lo scratching.DDJ-REVTramite i tasti “Instant Scratch” sul DDJ-REV7 si lancia uno dei 4 suoni originali di propria scelta. Sono tutti incorporati nel controller e quindi sempre disponibili al tocco di un pulsante, senza necessità di connessione al laptop. Se piace utilizzare i propri sample nei set li si può caricare nello Scratch Bank in Serato DJ Pro e riprodurli premendo i Performance Pad. DDJ-REV7 include 22 Beat FX, presenti anche 5  “Sound Color FX” con cui giocare e, con componenti audio avanzati, secondo l’azienda l’unità produce il livello di qualità sonora più elevato nell’intera gamma Pioneer DJ. Prezzo suggerito al pubblico DDJ-REV1 299€, DDJ-REV7 circa 2.000€. Link a Pioneer.

© 2022, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest