AF Focus Featured home Home cinema Notizie Tendenze

Poltrone e pouf: tutta la comodità dell’Home Cinema da 80 a 2800 euro

Cosa c’è di meglio per arredare una saletta Home Cinema di una o più poltrone per godersi i frutti di tanti sacrifici audiovisivi con la massima comodità?

L’elemento che si rimpiange di meno quando si passa da una sala cinematografica moderna a un impianto Home Cinema è la seduta. Se infatti quando siamo tra le nostra quattro mura dobbiamo metterci il cuore in pace e rinunciare a schermi enormi e a impianti audio con decine e decine di diffusori e un wattaggio spropositato, non è detto che la poltrona di un cinema sia sempre e comunque più comoda del nostro amato divano.

Anzi, con una poltrona relax o per Home Cinema la comodità può essere ancora maggiore, soprattutto grazie alla seduta e ai braccioli più ampi e alla possibilità di regolare a mano o tramite motore l’inclinazione dello schienale e del poggiapiedi. Senza per forza spendere un capitale, il mercato offre poltrone di questo tipo a partire da poche centinaia di euro, ma si può spendere ancora di meno per un classico pouf, decisamente meno ingombrante e molto più facile da posizionare.

home cinema

Insomma, se oltre alla qualità audio e video la vostra esperienza di cinema casalingo deve essere anche comoda, ecco alcune proposte per realizzare questo obiettivo con prezzi da 79 a 2800 euro.


Gremium Poltrona Relax Reclinabile 

home cinema

A meno di 199 euro è davvero difficile trovare una poltrona Home Cinema di livello quantomeno dignitoso. Questa di Gremium per fortuna la è, con l’unico accorgimento del peso massimo supportato di 130 Kg e, purtroppo, con la scelta di soli tre colori (che per alcuni potrebbero comunque bastare). Grazie alla levetta laterale è possibile modificare la seduta in 4 posizioni: schienale dritto, poggiapiedi alzato, schienale reclinato a metà e infine completamente disteso fino a 135°. L’ampiezza della seduta è progettata in modo da accogliere tutto il corpo senza comprimere i fianchi, mentre la lunghezza aiuta a distendere meglio le gambe in modo da non creare fastidi ai piedi.

Il cuscino possiede un design a doppia onda capace di sostenere senza pressione la colonna vertebrale ed evitare dolori articolari. L’imbottitura è realizzata con spugna ad alta densità in modo da distribuire il peso in modo omogeneo e rilassare collo, schiena e glutei. L’intera superficie della poltrona è realizzata al 100% in tessuto poliestere e il rivestimento è composto da fibre intrecciate per garantire una maggiore traspirazione, non far sudare e accelerare la dissipazione di calore e umidità.

Poltrona relax elettrica MCombo 7550 

home cinema

Qui si sale decisamente di prezzo (709 euro), ma si ha in cambio una poltrona relax elettrica (il peso è di 56 Kg) di ben altro livello. Questo modello di MCombo ha ben 3 motori, visto che poggiatesta, poggiapiedi e schienale (inclinabile fino a 170 gradi all’indietro) sono regolabili in modo indipendente. La poltrona può sostenere un peso massimo di 120 Kg e il poggiapiedi può essere aperto e chiuso elettricamente e allungato per persone con una statura fino a 190 cm.

La poltrona può essere comodamente regolata tramite telecomando e, proprio in ottica home cinema, c’è un portabevande multifunzione su entrambi i braccioli, oltre a quattro tasche laterali, due su ogni lato. In questo modo, i vari telecomandi dell’impianto home theater sono sempre a portata di mano e, volendo, si possono sfruttare le due porte USB sul lato destro per ricaricare dispositivi come smartphone o tablet. L’imbottitura è in 100% tessuto di alta qualità che si distingue per una buona elasticità e un effetto anti-pelucchi.

Sirius HCM 

Sirius HCM (Home Cinema Modules) è una poltrona cinema motorizzata dal prezzo importante (circa 2800 euro nella configurazione più lussuosa), ma si nota subito la differenza rispetto ai due modelli appena descritti per eleganza, materiali e soluzioni estetiche (dopotutto, è realizzata interamente a mano in Europa).

La caratteristica principale di design è la scacchiera di diamanti cucita a mano. Sirius HCM ha molteplici finiture sia in tessuto, sia in pelle e molteplici accessori opzionali come per esempio i poggia bicchieri in metallo e LED, che integrano anche i comandi per attivare la motorizzazione della poltrona e una presa USB di ricarica. Volendo, si può spendere circa 2200 euro scegliendo il modello in tessuto al posto della pelle e con i poggia bicchieri standard.

Avalon – Pouf Poltrona Sacco 

Un pouf per guardare comodamente un film? Perché no? Questo di Avalon, disponibile in tantissime colorazioni, in tre prezzi (da 79 a 139 euro) e in tre misure (M fino a 160 cm di altezza, L fino a 170 cm e XXL fino a 185 cm), è un pouf che nella misura più grande è dotato di un’abbondante imbottitura di perle di polistirolo di qualità EPS PRO (440 litri) che dovrebbero mantenere a lungo la forma del corpo.

Il rivestimento è realizzato in resistente tessuto tecnico antistrappo e impermeabile, ha doppie cuciture di qualità RPZ PRO e doppia chiusura (cerniera+strappo) in modo che non si sfilacci e duri a lungo. In più è un prodotto realizzato interamente in Italia. L’altezza seduta massima è di 110 cm e l’unica cosa che manca è un poggiapiedi, anche se potete usare uno sgabello o qualsiasi altro supporto.

Mendler poltrona cinema a 2 posti 

Se cercate una soluzione a due posti, questa di Mendler è interessante per diversi motivi, non ultimi il prezzo (circa 900 euro) e il bracciolo centrale con doppio poggia bicchiere e un vano oggetti a scomparsa. La pressione del corpo sullo schienale consente di regolare l’inclinazione dello schienale stesso, mentre la regolazione del poggiapiedi viene regolata tramite la leva posizionata sul lato della poltrona.

La struttura a molle No-sag è composta da molle in metallo realizzate con filo di acciaio ondulato in grado di assicurare comfort e sostegno nel corso del tempo. Meritano attenzione anche la seduta con imbottitura extra di 12cm, il telaio in ferro, il materiale imbottitura composto da schiuma 100% poliuretano e il rivestimento in tessuto (100% poliestere), ma anche il peso di oltre 70 Kg non va sottovalutato, soprattutto se bisogna fare delle rampe di scale.

© 2024, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Loading RSS Feed


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest