Featured home Hi-Fi Notizie

Ruark R3: sistema audio all-in-one completo… e connesso

ruark r5

Il sistema audio all-in-one Ruark R3 integra un lettore CD, capacità di streaming online, due speaker e un amplificatore da 30W. E il prezzo è ok

Il sistema audio all-in-one Ruark R3 è stato annunciato alcuni giorni fa e arriverà sul mercato italiano il mese prossimo a 749 euro sotto distribuzione Hifight, inserendosi tra i già noti sistemi all-in-one del brand britannico R2 (549 euro) e R4 (899 euro). L’R3 può essere considerato essenzialmente un R2 con in più un lettore CD, o se si preferisce un R4 dotato di connettività Wi-Fi ed Ethernet. O ancora, potremmo considerarlo come un R5 (1200 euro) più piccolo e meno potente… e quindi anche meno costoso.

Insomma, un’interessante via di mezzo per chi cerca un sistema audio all-in-one con una potenza di 30 watt, un lettore CD, streaming di rete (Spotify Connect incluso), Bluetooth aptX e una radio FM/DAB/DAB+. Sul retro troviamo un ingresso ottico e due RCA a livello di linea per il collegamento di fonti audio aggiuntive, nonché una porta USB-C per la riproduzione e la ricarica e un jack per cuffie da 3,5 mm. Una presa Ethernet offre un’alternativa più stabile a una connessione Wi-Fi per coloro che desiderano trasmettere musica in streaming tramite DLNA o i servizi di streaming disponibili, tra cui Tidal, Amazon Music e Deezer.

Ruark R3: sistema audio all-in-one completo… e connesso

Nella nostra recensione del Ruark R5 scrivevamo che “si tratta forse del sistema desktop all-in-one più completo che si possa acquistare in questo momento a questo prezzo” e ora Ruark ha reso questa ampia combinazione di funzionalità più accessibile con l’introduzione di R3. Chiunque abbia familiarità con i sistemi audio di Ruark, non sarà sorpreso dall’aspetto del R3, che segue l’estetica dei suoi fratelli minori e maggiori con il suo cabinet in legno (disponibile in “noce pregiata” e “lacca grigia morbida”), display OLED centrale con visualizzazione dell’orologio e, sulla parte superiore dell’unità, l’iconico controller sferico RotoDial per riprodurre, mettere in pausa, cambiare sorgente o navigare i menu.

Ruark afferma che il cabinet è stato accuratamente ottimizzato per suonare al meglio con i due driver NS+ da 75mm, pilotati da altrettanti amplificatori in classe A/B. Utilizzando gli ultimi sviluppi di Ruark nell’elaborazione dell’audio digitale, l’R3 promette inoltre prestazioni audio che dovrebbero “smentire” le dimensioni compatte, cosa che in effetti abbiamo già notato nei precedenti sistemi all-in-one di del produttore. Da segnalare anche la possibilità di riprodurre tramite DLNA file audio in alta risoluzione tra cui FLAC fino a 24-bit-48kHz e WAV fino a 24 bit 44.1kHz.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest