AF Focus Tecnologie Tendenze

Addio a stress e stanchezza: cinque prodotti tech per il relax

Purificare l’aria, svegliarsi senza traumi, addormentarsi con la musica, concentrarsi e meditare. Anche per queste pratiche la tecnologia ha in serbo molte proposte

Far passare lo stress e il nervosismo, aumentare la concentrazione e il relax, migliorare il sonno e svegliarsi nel migliore dei modi alla mattina sono pratiche sempre valide e consigliabili a tutti, ma mai come in questo ultimo anno e mezzo la paura, lo stress, la tensione e la tristezza hanno contraddistinto le nostre vite. Per fortuna la tecnologia ci viene in aiuto anche in questi scenari, con prodotti studiati appositamente per eliminare (o comunque diminuire) lo stress e per aiutarci a migliorare più in generale la nostra salute mentale e fisica. Ecco cinque di questi gadget tech per il nostro wellness psicofisico e per facilitare il relax quotidiano.

Philips HF3670/60

relax

Riposare meglio senza alzarsi presto? Potete sincronizzare il vostro programma di sonno con questo simulatore di luce solare da posizionare sul comodino. Basta impostare l’orario di veglia desiderato e questo simulatore farà iniziare la giornata in modo più naturale. Le tonalità crescono gradualmente dall’arancione tenue al bianco più luminoso, suggerendo dolcemente al vostro corpo che è ora di alzarsi dal letto.

Se la luce da sola non è sufficiente, è possibile selezionare un suono naturale per non svegliarvi di soprassalto. Se poi avete bisogno di aiuto per addormentarvi, la respirazione guidata dalla luce può aiutarvi a rilassarti quando la giornata è finita. Suoni e colori possono essere personalizzati tramite l’app SleepMapper, mentre utilizzando un sensore integrato, lo Smartsleep di Philips monitora fattori come la temperatura e l’umidità per valutare se stanno disturbando il vostro sonno. Perché (ricordiamolo) niente, in fatto di relax, batte una buona notte di sonno. Unico neo? Il prezzo di oltre 400 euro scoraggerà molti.

LIFX Z 

L’illuminazione giusta può contribuire non poco a ricreare la giusta atmosfera tra le pareti di casa e aggiungere una striscia luminosa al vostro spazio di contemplazione può portare a una situazione di relax che mai avreste creduto possibile. Ogni striscia lunga due metri di questo kit targato LIFX presenta ben 16 zone luminose, che possono essere modificate per creare innumerevoli combinazioni di colori, dal viola riflessivo alla magnolia rassicurante.

Le tonalità rilassanti sono semplici da selezionare tramite smartphone, mentre gli effetti speciali possono creare una scena con un ambiente pulsante. L’assenza di hub o di protocolli wireless particolari (i controlli avvengono tramite una comune rete Wi-Fi) rende la configurazione estremamente semplice e, volendo, si possono collegare ulteriori lightstrips per un massimo di 10 metri di luminescenza colorata.

Muse 2 

relax

Muse 2 è una sorta di fascia per la testa smart capace di favorire uno stato di meditazione benefica agendo sulla lettura delle onde cerebrali e relativi stimoli. Ne esce un dispositivo wearable dal prezzo sicuramente impegnativo (240 euro) ma che si prefigge lo scopo di funzionare come un vero e proprio assistente alla meditazione personalizzata, pronto a trasformarsi in una sorgente di carica energetica sempre a portata di mano.

Dalla lettura dei dati cerebrali, Muse 2 elabora una serie di indicazioni su come migliorare movimenti del corpo, controllare il battito cardiaco e indirizzare il pensiero in direzione del rilassamento totale e quindi di una maggiore serenità. Significativo al riguardo uno studio condotto dall’Università Cattolica di Milano sugli effettivi benefici prodotti da Muse 2 dopo almeno quattro settimane di utilizzo per cinque minuti al giorno, dal quale emergono importanti benefici a livello di capacità cognitive, controllo delle proprie azioni e quindi efficienza sul lavoro, ma anche migliori relazioni nella vita privata.

Blueair Blue 3210 

L’incenso potrebbe stimolare i vostri sensi, ma anche il bastoncino d’incenso più potente non può eliminare gli elementi irritanti presenti nell’aria. Per farlo, bisogna ricorrere a un purificatore d’aria come questo Blueair Blue 3210 da 169 euro. Impostato in modalità automatica, può pulire l’aria in una camera da letto media ogni 12 minuti, eliminando gli effetti del polline, dei peli di animali domestici e della polvere.

Il carbone attivo nel filtro Blue rimuove anche gli odori domestici sgradevoli e il fumo. La tecnologia HEPASilent sfrutta la combinazione di filtrazione elettrostatica e meccanica e ciò permette di utilizzare filtri che hanno una densità inferiore e richiedono meno pressione dell’aria rispetto ai tradizionali filtri HEPA senza sacrificare le prestazioni. In modalità automatica, il sensore intelligente monitora le condizioni di qualità dell’aria in tempo reale e si regola automaticamente per ottimizzare le prestazioni e garantire aria pulita. La funzione di avvio automatico riavvia automaticamente il purificatore d’aria all’ultima velocità impostata dopo che è stato scollegato o utilizzato con un timer, o se si verifica un’interruzione di corrente.

iWile 

Avete mai provato ad addormentarvi con una musica rilassante poggiando la testa su un “cuscino sonoro”? È una sensazione di relax davvero unica e permette di ascoltare musica senza la scomodità degli auricolari nelle orecchie, visto che all’interno del cuscino sono inseriti due speaker in configurazione stereo. Grazie al connettore universale standard da 3,5 mm e a un cavo extra lungo rimovibile da 1,2 m, il cuscino non necessita di batterie e può essere comodamente collegato a tutti i dispositivi più comuni, come smartphone, tablet, lettori MP3 e CD. La fodera è in cotone di alta qualità sfoderabile e anche se la comodità di un cuscino è un fattore molto soggettivo, questo di iWilie non è né troppo morbido, né troppo duro.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest