Featured home Hi-Fi Notizie

ATC SCM 40: il monitor da studio che non perdona.

ATC SCM 40: il monitor da studio che non perdona.
ATC SCM 40

I diffusori ATC nel corso degli anni sono diventati piano piano un riferimento per diversi studi registrazione , tra i tanti citiamo la Telarc molto amata dagli audiofili per la qualità delle registrazioni.

Le ATC SCM 40 sposano la filosofia monitor: dare all’ascoltatore quante più informazioni sonore possibili esaltando le registrazioni di livello e “punendo” inesorabilmente quelle mediocri.

ATC SCM 40: il monitor da studio che non perdona.
ATC SCM 40

Caratteristiche tecniche

Le ATC SCM 40 s0no catalogate tra i modelli “entry level” , nonostante il prezzo di listino di 5.585 Euro possa sembrare elevato possiamo affermare che nella loro categoria di prezzo sono estremamente competitive.

Il cabinet, realizzato con un design curvo, oltre a risultare semplice ed elegante ha un suo perché a livello ingegneristico.

All’interno il diffusore è realizzato con diversi rinforzi per donare alla struttura ottime doti di rigidità e smorzamento.

Disponibili in diverse finiture impiallacciate o satinate, hanno un litraggio di circa 40 litri ( da cui deriva la sigla) ed un peso di ben 31 kg ciascuna. Il tipo di caricamento è in sospensione pneumatica. Gli altoparlanti sono costruiti a mano dai tecnici ATC. I driver utilizzati sono: un tweeter al neodimio da 25mm , un midrange da 75 mm a cupola morbida ed un woofer da 164mm .

La ATC opera nel settore dal 1974 e dietro ciascun diffusore c’è uno studio ed un know how non indifferenti, come dicevamo in apertura non perdonano.

Cosa vuol dire? Semplicemente vogliono il meglio. La catena a monte deve essere di livello e se pensate di ascoltarci i vostri mp3 a basso bit rate beh rimarrete sicuramente delusi. Le ATC  SCM 40 saranno lì, pronte e spietate a mettere in evidenza tutti i difetti del brano “datogli in pasto”. Del resto se vengono utilizzate come diffusori di riferimento dalla Telarc un motivo ci sarà!

Il discorso si ribalta se a monte troveranno una catena adeguata, con una buona amplificazione e registrazioni decenti. In questo caso sarete protagonisti di un evento sonoro pieno di dettagli con una gamma bassa veloce e frenata e un palcoscenico tridimensionale con una perfetta collocazione degli strumenti .

Conclusioni e riflessioni

Se state costruendo un setup di livello con il quale ascoltare le vostre migliori registrazioni le ATC SCM 40 sono il diffusore che fa per voi e che potrebbe farvi compagnia per tanti anni. In caso contrario rivolgetevi altrove.

Con ATC troverete un brand che unisce i lati positivi della tecnologia professionale a quelli dell’ascolto home. Diffusori pensati per un ascoltatore esperto che sa quello che cerca, vi stupiranno senza effetti speciali, con il loro sound naturale e realistico. Costruzione impeccabile e finiture di pregio completano il quadro.

Se siete appassionati dei diffusori monitor un ascolto di queste ATC SCM40 è d’obbligo.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest