Games Notizie Tendenze

DALLA DEMO VERSION AI BONUS: LE PROVE GRATUITE DEL DIGITAL ENTERTAINMENT

demo

La crescente passione per le varie proposte nel campo dell’intrattenimento digitale, anche nella sua versione online, ha spinto molte aziende del settore alla ricerca di una platea sempre più folta di utenti, per mezzo di soluzioni che consentono agli interessati di aderire al servizio in forma gratuita, così da testarne il gradimento, oltre che la qualità.
A seconda del comparto le formule utilizzate spaziano dalle demo version dei videogiochi fino ad alcuni bonus proposti dai casinò online, per arrivare alle prove gratuite su piattaforme come, ad esempio, Steam.

LE DEMO VERSION: COME FUNZIONANO

Molto spesso, in questo ambito, si sente parlare di “versioni demo”. Questa parola, dai numerosi significati, se applicata al mondo dei videogames, e dunque di software di riferimento, consiste in una versione ridotta del gioco, e diffusa dalla compagnia videoludica poco prima del lancio effettivo ed ufficiale sul mercato. Le finalità di questa formula sono un vero e proprio test del prodotto, sia in termini di gradimento che in quello della segnalazione di eventuali falle del gioco. In questo caso esiste una differenza rispetto alle “Tech Demo”, che non fanno riferimento a un game in via di lancio, ma sono semplicemente finalizzate a mostrare al pubblico le caratteristiche di un gioco in fase embrionale e dunque in via di sviluppo.

Se tra i pionieri di questa modalità ci sono videogiochi come Doom e Wolfenstein 3 – poi divenuti titoli di grande successo – oggi, tra le principali proposte in ambito games la prova demo è rilasciata da Epic Games per Unreal Engine e per Fortnite, quest’ultima in versione tech.
Novità anche per quanto riguarda i videogiocatori amanti del calcio: secondo alcune fonti la demo version di FIFA 22 dovrebbe essere disponibile dal 15 settembre 2021 per Playstation 5, Playstation 4, Xbox Series X/S, Xbox One e PC, in forma gratuita e in doppia versione (nuove console e PC).

digital entertainment

I VARI TIPI DI BONUS NEI CASINÒ ONLINE

Oltre alle versioni gratis di prova dei videogiochi esistono però anche altre soluzioni che consentono agli operatori di far testare agli utenti curiosi i propri prodotti.
Un esempio su tutti? I bonus offerti dai casinò online legali presenti in Rete.
La finalità ultima è quella di garantire una vetrina di visibilità alle novità in palinsesto, e dunque un potenziale aumento delle registrazioni al sito dell’operatore, con un particolare riferimento ai prodotti più cercati dagli utenti, come ad esempio le slot machine online. Anche in questo campo, va fatta però una distinzione importante.
Sì, perché ci sono casinò bonus di diverso tipo, specificati solitamente all’interno dei singoli siti alla sezione dei “termini e delle condizioni”.

I bonus senza deposito, ad esempio, garantiscono un credito iniziale gratuito, funzionale a provare la qualità e le modalità del gioco scelto: a partire dai “fun bonus”, che necessitano di un certo numero di giocate prima del ritiro delle eventuali vincite e prima della eventuale conversione nei “real bonus”, ovvero quelli che assicurano il riscatto della vincita realizzata.

LE PROVE GRATIS A SCADENZA

Le demo e i bonus, sebbene di vario genere, sono strategie aziendali di fidelizzazione ormai consolidate nel tempo, visto che gli operatori – come si è detto – le utilizzano per far conoscere i propri prodotti, già pubblicati o in via di lancio. Le prove gratuite però, tornando al mondo dei videogiochi, sono anche quelle “ a tempo”, concesse dunque per un breve periodo, per mezzo di iniziative straordinarie, e dunque soggette a scadenza.
Tra le ultime, in merito, ci sono i “Free Plays Days”, delle giornate di promo per la prova gratis destinate agli iscritti a Xbox Live Gold o Xbox Game Pass Ultimate.
Anche la piattaforma Steam è attiva in questa tipologia di testing gratuito: una delle ultime esperienze di prova è quella per l’atteso “Battlefield 2042”, in uscita ufficiale il 22 ottobre.

 

 

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest