Hi-Fi Notizie

Dan Clark Audio Stealth: cuffie hi-end di qualità superiore

Dopo circa quattro anni di progettazione, Dan Clark Audio ha finalmente annunciato le sue nuovissime cuffie Stealth. Non costano poco, ma promettono anche tantissimo

Dopo circa quattro anni di progettazione, Dan Clark Audio ha finalmente annunciato le sue nuovissime cuffie Stealth con design chiuso, con la promessa che questo nuovo modello da 4000 dollari (aspettiamo ancora conferme per il prezzo italiano) “stabilirà un nuovo standard nelle prestazioni e nell’ergonomia delle cuffie”.

Dotate del nuovissimo driver magnetico planare di quarta generazione di Dan Clark Audio e di ciò che il produttore americano chiama Acoustic Metamaterial Tuning System (AMTS), le cuffie Stealth “offrono una presentazione straordinariamente fluida per portare nuova vita e divertimento a tutta la vostra musica preferita”.

Dan Clark Audio ha anche ridisegnato l’archetto per offrire un significativo miglioramento sia in termini di ergonomia, sia per quanto riguarda il comfort. Il produttore americano ha spesso affermato che se le cuffie non sono fisicamente abbastanza comode da essere indossate per sessioni di ascolto prolungate, significa che il design è difettoso.

Dan Clark Audio

Non a caso Dan Clark Audio ha prodotto alcune delle cuffie più leggere e comode del settore, dalle ultraleggere Ether 2 da 280 grammi (e 2700 euro) all’innovativa ergonomia dei modelli Aeon 2 da 1090 euro. L’azienda statunitense ha anche progettato un “sistema di sospensione autoregolante” stabile e confortevole che consente di posizionare correttamente le cuffie.

Il profilo ergonomico ed elegante dei padiglioni delle Stealth è un’estensione naturale dell’ergonomia di Aeon 2, sebbene siano più grandi. Sempre dalle Aeon 2 è stata ripresa l’elegante struttura a gimbal pieghevole, mentre la finitura in pelle nera opaca, fibra di carbonio e alluminio lavorato rende queste cuffie estremamente lussuose e ricchissime di interessanti dettagli estetici.

Tornando a quella misteriosa sigla AMTS che abbiamo riportato poco sopra, si tratta di una soluzione che Dan Clark Audio ha voluto trovare per un problema perenne. Posizionato tra il trasduttore e l’orecchio, AMTS è un dispositivo in linea che integra “guide d’onda, controllo della diffusione e risuonatori di Helmholtz in un’unica struttura compatta”.

Dan Clark Audio

Questo complesso sistema di elementi di diffusione riduce la formazione di onde stazionarie mentre i risuonatori agiscono come filtri di precisione per uniformare e modellare la risposta in frequenza, riducendo l’ampiezza dei picchi e delle depressioni dalla gamma media fino alle frequenze più alte. Riducendo significativamente le onde stazionarie, le alte frequenze possono essere rese con una resa piacevolmente fluida, accurata e dettagliata in tutti i generi. Tutto ciò può ricordare l’introduzione da parte di KEF della tecnologia Metamaterial Absorption Technology nei suoi diffusori dello scorso anno.

Le Stealth sono inoltre dotate di un nuovissimo driver magnetico planare di quarta generazione che, secondo l’azienda, “offre l’esperienza più fluida, ricca e dettagliata che potessimo creare”. Il driver è anche il 20% più grande del driver E2 e la tecnologia brevettata v-Planar riduce il THD (distorsione armonica totale) e migliora l’estensione delle basse frequenze.

A margine della presentazione delle Stealth, già disponibili sul mercato in quantità limitate (in Italia è Audiogamma a occuparsi della distribuzione del brand americano), il fondatore e presidente dell’azienda Dan Clark ha dichiarato: “Il nostro driver di quarta generazione e l’AMTS offrono prestazioni sonore sensazionali. Da una corda delicatamente pizzicata alla dinamica più intensa di un’orchestra, passando per il peso e l’attacco di una grancassa fino ai toni armonici di un decadimento di un piatto, le Stealth offrono un incredibile equilibrio di delicatezza, sfumature e impatto”. Una cosa è certa: non vediamo l’ora di indossarle e testarle.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest