Hi-Fi Notizie

Heed Audio Lagrange: amplificatore integrato dal cuore analogico

Compatto nelle dimensioni, modulare e completo di Bluetooth e uscita cuffie, l’amplificatore integrato Heed Audio Lagrange è da tenere d’occhio

Non abbiamo mai parlato in tutti questi anni del produttore ungherese Heed Audio, sebbene i suoi diffusori e le sue elettroniche siano sul mercato da oltre vent’anni. Il catalogo di Heed Audio si è arricchito notevolmente nel corso del tempo e oggi vogliamo parlarvi dell’amplificatore integrato Lagrange da 3999 euro, non il primo esponente del genere uscito dalla sede di Budapest (ci sono infatti già l’Obelisk SI e l’Elixir) ma il più recente e per certi versi più interessante, soprattutto come completezza e soluzioni tecnologiche utilizzate.

Come gli altri prodotti di Heed Audio, anche qui siamo di fronte a un integrato molto compatto e completamente analogico sullo stile degli amplificatori Rega. La potenza di uscita offerta è dichiarata a 60W per canale su un carico di 8 Ohm, che diventano 100W per canale su 4 Ohm. Il Lagrange beneficia della tecnologia proprietaria Transcap utilizzata negli stadi di uscita dei propri amplificatori, ovvero l’accoppiamento RC con la capacità di uscita responsabile dell’accumulo e del rilascio dell’energia del segnale musicale.

heed audio lagrange

Il Lagrange offre quattro ingressi RCA, uno ingresso phono per testine MM, pre-out e line-out e il cosiddetto HT, un ingresso che consente all’utente di integrare questo amplificatore con un sistema home theater. Non è però finita qui, visto che troviamo anche un’uscita cuffie pilotata da un amplificatore di classe A e un ricevitore Bluetooth integrato.

Uno dei vantaggi dell’amplificatore Obelisk era la possibilità di aggiungere dei moduli e lo stesso vale per il Lagrange sottoforma di un modulo DAC con ingressi USB, ottico e coassiale dal prezzo di circa 850 euro, che tra l’altro è abbastanza semplice da installare. Si deve infatti svitare un piccolo tappo sul retro del dispositivo e far scorrere la scheda del modulo DAC al suo posto, collegandola tramite un connettore multipolare.

Il modulo DAC opzionale con ingressi USB, coassiale e ottico

Due parole anche sul design. Il frontale è in acrilico nero incorniciato in alluminio argento opaco, con due manopole disposte simmetricamente con fresatura frontale e presa d’aria a due elementi sul pannello superiore che completano uno stile essenziale ma non per questo poco appariscente. Tutti i prodotti di Heed Audio sono distribuiti in Italia da Audeus.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest