Notizie TV

I TV di Hisense sono un po’ più smart: arrivano le app di NOW e Paramount+

L’arrivo delle app di NOW e Paramount+ sui TV Hisense con sistema operativo VIDAA rende questa piattaforma smart n po’ più completa, anche se il distacco da Tizen, Google TV e webOS rimane notevole

Da qualche settimana la piattaforma smart VIDAA dei TV Hisense può dirsi un po’ meno “sola”. A fine novembre infatti l’app del servizio streaming Paramount+ è arrivata sui TV Hisense con sistema operativo VIDAA U4 o superiore. Inoltre, la partnership tra Paramount e Hisense evolverà nel prossimo futuro; alcuni modelli della line-up di TV del 2024 avranno infatti il tasto personalizzato Paramount+ sul telecomando per accedere immediatamente al servizio.

Attualmente, l’abbonamento a Paramount+, dopo una prima settimana gratuita, costa 7,99 euro al mese e il suo catalogo, ancora non particolarmente ricco e soprattutto limitato dall’assenza del video in 4K (ma sull’audio non va molto meglio), include recenti successi internazionali come Compagni di viaggio, The Curse, Halo e Star Trek: Strange New Worlds, oltre a contenuti italiani come Ex on the Beach, Vita da Carlo – Seconda Stagione e Drag Race Italia.

hisense tv now

Nei giorni scorsi è invece toccato all’app di NOW sbarcare su VIDAA. Una lacuna, quella della piattaforma streaming di Sky, ancora più grave di quella di Paramount+. Le offerte sottoscrivibili di NOW per Cinema & Entertainment includono i Pass Entertainment e Pass Cinema con prezzi a partire da 6,99 euro al mese, con oltre 1.000 titoli on demand più le nuove uscite.


Il Pass Sport, il cui canone mensile parte da 9,99 euro al mese, permette invece di seguire tutto lo sport di Sky, incluso tennis, basket, la Serie A TIM con 3 partite su 10 ogni turno, tutta la Serie BKT e Serie C. E con le offerte Premium sarà possibile visualizzare i contenuti su due dispositivi in contemporanea. Nei TV Hisense più recenti l’app NOW comparirà automaticamente insieme alle altre app, senza alcun intervento da parte dell’utente. Chi dispone di un modello antecedente al 2021, troverà invece l’app NOW nell’App Store del televisore.

Con queste due aggiunte, la sezione smart dei TV Hisense, da sempre piuttosto criticata proprio per assenze di questo tipo e per una fluidità nella navigazione non proprio da record, inizia a rendere un po’ più interessanti i modelli del produttore cinese. L’ultima versione di VIDAA annunciata in estate è la U7 e si trova a bordo delle serie di TV A85 (OLED), UX, U8, U7 e E7 Pro.

VIDAA U7 è caratterizzata da un nuovo layout, una disposizione razionale delle applicazioni e da un approccio Home as a Launcher, nel senso che il sistema operativo può essere la schermata di default successiva all’accensione del TV. È stata migliorata anche la funzione VIDAA Voice, che supporta ora 22 lingue e dialetti e, per semplificare il setup del TV, la gestione dei canali e dell’account, è poi disponibile l’app VIDAA per dispositivi mobile.

Ce la farà VIDAA, con tutte queste novità, a farsi apprezzare maggiormente dagli utenti e ad avvicinarsi a piattaforme smart TV più complete e considerate come Tizen, Google TV e webOS?

© 2023, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Loading RSS Feed


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest