Home cinema Notizie

L’angolo del nababbo: prezzo da brividi per il diffusore centrale McIntosh XCS1.5K

Se stavate cercando il diffusore centrale ideale da affiancare alle torri McIntosh XRT2.1K, ecco l’XCS1.5K con i suoi 43 driver e i suoi 80 Kg di peso

McIntosh l’ha fatta davvero grossa (o grosso) questa volta. Il produttore americano, che ci ha spesso abituati a prodotti dai prezzi impossibili e dalle caratteristiche pantagrueliche, ha appena annunciato un diffusore centrale a dir poco colossale. Si chiama XCS1.5K e, secondo McIntosh, è il suo speaker centrale con le migliori prestazioni di sempre.

Progettato per accoppiarsi alla perfezione con gli iconici diffusori da pavimento XRT2.1K (200.000 euro la coppia) e XRT1.1K (104.000 euro la coppia), questo colosso pesa ben 80 kg, integra la bellezza di 43 driver e riesce a gestire fino a 1500 watt di potenza. Non lo abbiamo ancora sentito all’opera, ma con queste prime specifiche tecniche non dubitiamo che la frase promozionale di McIntosh abbia un fondo di verità.

Scendendo più nel dettaglio, scopriamo che l’XCS1.5K è un diffusore con design ibrido a tre e quattro vie, con i 43 driver che si suddividono in 25 tweeter da 19 mm, in 14 driver midrange a cono in alluminio da 63,5 mm e in quattro driver per bassi in fibra di carbonio “long-throw” da 200 mm alloggiati in un cabinet ventilato.


mcintosh

McIntosh afferma che questa configurazione a dir poco sontuosa, combinata con un design del crossover particolarmente dettagliato, crea un campo sonoro più ampio. Inoltre, il diffusore può essere inclinato su uno dei cinque angoli preimpostati per ottenere le prestazioni ottimali a seconda della posizione di ascolto.

Le altre specifiche tecniche riportano una risposta in frequenza di 32Hz – 20kHz, 127 cm di lunghezza, la presenza di tre set di morsetti per diffusori McIntosh Solid Cinch per configurazioni bi/tri-amping o bi-tri-wiring, una griglia rimovibile in tessuto nero lavorato a maglia e non meno di sette strati di vernice nera lucida.

Come ben sappiamo, il diffusore centrale è un componente fondamentale all’interno di un sistema home theater a causa della grande quantità di dialoghi che ne deriva e, ovviamente, deve funzionare alla perfezione con i diffusori anteriori sinistro e destro per creare un palcoscenico sonoro coerente mentre i suoni si spostano da un lato all’altro.

Un’importanza che in questo caso si paga però a caro prezzo. Il McIntosh XCS1.5K costa infatti 40.000 euro e sarà disponibile in Europa nel corso dell’autunno dopo un’uscita iniziale negli USA attesa per il mese prossimo.

© 2022, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest