Featured home Hi-Fi Notizie

L’impianto hi-fi da 1.000 Euro: una sfida (im)possibile!

Con le attuali normative di limitazione alla circolazione causa Covid-19 e lo smart working sempre più presente nelle famiglie italiane, passiamo molto più tempo in casa. Questo ci porta a sfruttare maggiormente alcuni dispositivi , tra cui l’impianto Hi-Fi magari in sottofondo mentre lavoriamo da casa: eccovi un possibile regalo di Natale per tutta la famiglia.

L’impianto hi-fi da 1.000 Euro è una sfida possibile che può dare tante soddisfazioni con un rapporto qualità prezzo impagabile. Con pochi e semplici passi potrete ordinare tutto direttamente da casa vostra, se poi avrete la possibilità di recarvi presso un rivenditore per ascoltare, tanto meglio.

Dopo avervi dato qualche infarinatura con l’articolo ” Hi-Fi la tua musica preferita come non l hai mai sentita” è ora di guardare qualcosa da vicino.

L’amplificatore.

 

Avete diverse scelte per un amplificatore entry level di buona qualità specie fra i soliti noti. Marantz, Denon, Yamaha, Pioneer o Nad, ma non solo.

La nostra scelta è ricaduta sul Marantz PM5005 un amplificatore integrato da 40 watt per canale su 8 ohm con chassis in alluminio ed ingresso phono per cartucce MM nel caso in cui vogliate collegare il vostro giradischi. Tra le funzioni e le features più interessanti ricordiamo il telecomando e lo stand by a basso consumo. Al momento disponibile anche su Amazon a 306,36 Euro.

Pm5005 Retro

Sorgente.

Qui si potrebbe optare per varie scelte tre per la precisione:

  • Dac esterno Topping E30 a cui collegare il nostro pc o televisore o altro ancora.
  • Giradischi Project Essential II da collegare all’ingresso phono del nostro Marantz PM 5005
  • Lettore CD Marantz Cd 5005.
Topping E30

 

Il Topping è sicuramente la soluzione più smart e moderna delle tre per il nostro impianto hi-fi. Equipaggiato con dac AK4493 è in grado di leggere file DSD 512 nativi e PCM fino a 768 KHz. Dotato di interfaccia USB Xmos a cui connettere un pc e di ingressi ottici e coassiali a cui connettere la tv o il vostro ricevitore digitale. è dotato di telecomando e cavo di alimentazione e viene proposto dal distributore italiano Playstereo alla cifra di 139 Euro .

Project Essential II

 

Il giradischi Project Essentials II è un entry level dal rapporto qualità prezzo incredibile. Venduto con una testina Ortofon OM 3E è un giradischi con trazione a cinghia plug and play. Nessuna regolazione particolare da effettuare. Collegamenti semplici e veloci per godere con immediatezza dei nostri vinili preferiti. Il Project Essentials II è distribuito sul territorio italiano da Audiogamma, potete trovarlo anche su Amazon a circa 219 Euro.

Marantz CD 5005

 

Parliamo infine del buon vecchio lettore cd. Siete tipi vecchio stampo che non amano le nuove configurazioni digitali? Avete una collezione spropositata di CD che giustamente volete sfruttare con il vostro impianto hi-fi? Bene, il Marantz CD5005 è la risposta ai vostri problemi. In grado di leggere CD, CD-R e CD-RW, nonché file MP3 e WMA il CD5005 è equipaggiato con dac interno CS4398 è inoltre dotato di un display ben visibile, una uscita cuffie ed un telecomando. Qui il link del distributore italiano. Su Amazon potrete trovarlo a circa 298,50 Euro .

Diffusori

Per i diffusori del nostro impianto hi-fi abbiamo scelto le Q Acoustics 3030i . Un diffusore compatto dalle ottime finiture posizionabile facilmente in un ambiente domestico, volendo, anche su una scrivania. Disponibili in diverse finiture: grigio, noce, nero o bianco, hanno un volume interno di circa 12 litri quasi il doppio delle sorelline 3020i giusto per darvi una idea delle dimensioni. Equipaggiate con un midwoofer da 16,5 cm ed un tw da 22mm, nonostante siano un diffusore da scaffale garantiscono un buon compromesso tra un diffusore da pavimento ed un mini vero e proprio. Distribuite in Italia da Green Sounds le trovate anche su Amazon a circa 360 Euro.

Conclusioni e riflessioni.

Dopo l’impianto hi-fi da 500 Euro e l’impianto da 3.000 Euro eccovi una proposta intermedia con diverse opzioni da poter prendere in considerazione in base alla necessità di ciascuno.

Ad esempio l’impianto Hi-Fi in configurazione  Marantz PM 5005 (306,36 Euro), Topping E30 (139 Euro), Project Essential II (219 Euro) e Q Acoustics 3030i (361 Euro) con una spesa totale di 1.026 Euro ci offre un sistema completo di sorgenti analogiche e digitali in grado di regalare tante soddisfazioni con facilità di settaggio ed utilizzo. Vi è piaciuto il setup? Volete altre possibilità? Non vi è piaciuto? Scriveteci!

A breve pubblicheremo inoltre una guida per neofiti su come utilizzare il vostro pc come sorgente audiophile in maniera rigorosamente gratuita. Restate sintonizzati!

© 2020, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest