Featured home Hi-Fi Notizie

Mercato Hi-Fi globale: crescita continua (e sostenuta) fino al 2030

mercato hi-fi
The room of the hobby, Hi-Fi sound system with vintage tin toy car.

Nonostante le instabilità e le difficoltà economiche, il mercato dei sistemi Hi-Fi globale è stimato in netta crescita da qui al 2030

Si tratta di una notizia che ci era sfuggita a inizio mese, ma vogliamo comunque riportarla perché le analisi sul mercato globale dei sistemi Hi-Fi sono piuttosto rare; il report in questione è stato pubblicato da Reportlinker ed è interessante perché spinge le previsioni fino al 2030. Secondo lo studio la dimensione del mercato globale dei sistemi Hi-Fi è stata stimata a 15,04 miliardi di dollari nel 2022 e si prevede che raggiungerà i 27,7 miliardi di dollari entro il 2030 con un tasso di crescita annuale del 7,62%.

Confrontando queste cifre con quelle di settori vicini come TV & home video (421 miliardi di dollari nel 2021 contando però anche i contenuti), videogiochi (221 miliardi solo di software) e smartphone (457 miliardi nel 2021), quello Hi-Fi sembra quasi un mercato di “nicchia”, ma più che i numeri in assoluto è interessante notare come la crescita di questo mercato continui a essere sostenuta da almeno sette anni a questa parte (nel 2020 ad esempio era stimata a 13,6 miliardi di dollari e nel 2016 a 11,6 miliardi).

Un settore insomma in piena salute, grazie anche a fenomeni come il ritorno in auge del vinile (nel 2020 il solo mercato dei giradischi è stato stimato a 360 milioni di dollari) e nonostante le difficili condizioni economiche globali, di cui altri settori hanno sofferto molto di più.


sistema hi-fi

Il report classifica il sistema Hi-Fi prendendo in esame diversi prodotti ad alta fedeltà come amplificatori, DAC, preamplificatori e ricevitori, lettori Blu-ray, lettori CD, streamer, diffusori, soundbar e giradischi. In base alla tecnologia di connettività, il mercato è stato inoltre analizzato in base a prodotti cablati e wireless e, a seconda all’applicazione, troviamo gli scenari automotive, commerciale e residenziale.

Dalla ricerca emerge che la crescente accettazione dei sistemi Hi-Fi da parte dell’industria automobilistica (parliamo quindi di automotive) è uno dei principali fattori di crescita del mercato globale di questi sistemi. Anche la popolarità di dispositivi per la smart home ha fatto crescere la domanda di sistemi Hi-Fi (pensiamo solo agli smart speaker), ampliando le dimensioni del mercato. L’area Asia-Pacifico detiene la quota di mercato più significativa e si prevede che manterrà la sua posizione dominante fino al 2030.

Grazie alla sua maturità, il Nord America rappresenta la seconda quota del mercato mondiale dei sistemi Hi-Fi, mentre con l’inclusione di economie sviluppate come la Germania e la Francia si prevede che anche l’Europa godrà di uno sviluppo significativo grazie all’aumento della domanda di veicoli di lusso con sistemi audio Hi-Fi wireless. La categoria dei diffusori e delle soundbar detiene la quota di mercato più significativa, anche se a svilupparsi più velocemente da qui al 2027 saranno tutti i prodotti audio in ambito automotive.

AF merate

I trend dominanti per i prossimi anni sono principalmente due. Da un lato si prevede che il mercato residenziale-domestico sarà guidato dal crescente desiderio dei consumatori di sistemi Hi-Fi wireless. L’aumento dell’uso in ambiente domestico è attribuito anche alla crescente popolarità di tablet, PC e smartphone che possono essere utilizzati con cuffie e auricolari wireless.

Dall’altro lato, grazie ai sistemi Hi-Fi wireless integrati, il settore dell’automotive avrà un ruolo di primissimo piano nel mercato globale. Già oggi ogni auto di lusso dispone di sistemi wireless completamente integrati e molti brand Hi-Fi integrano i loro prodotti nelle auto più costose. Si prevede che l’aumento della domanda di veicoli di lusso nei Paesi in via di sviluppo farà crescere ulteriormente il mercato dei sistemi Hi-Fi a livello mondiale.

© 2023, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Loading RSS Feed

    Pin It on Pinterest