Hi-Fi Notizie

MOON Voice 22: il diffusore bookshelf che ama il realismo e la trasparenza

Si chiama MOON Voice 22 ed è il primo diffusore in assoluto per Simaudio, che dopo 45 anni di attività ha deciso di esordire in questo mercato con un raffinato modello bookshelf

Si chiama MOON Voice 22 (3000 euro la coppia) ed è il primo diffusore in assoluto per Simaudio dopo 45 anni di attività. Il brand MOON è infatti conosciuto (e apprezzato) per i suoi DAC, streamer e amplificatori, ma finora non lo avevamo mai visto associato a un diffusore e, per l’occasione, è stato scelto un modello bookshelf che secondo il produttore canadese promette un “ampio palcoscenico sonoro che consenta a ogni dettaglio di fiorire e ai bassi profondi e puliti di espandersi”. MOON afferma anche che “con Voice 22 abbiamo puntato alla trasparenza e al realismo”.

Il design ha un aspetto moderno con però un tocco classico che ricorda certe estetiche degli anni ’80 (non a caso il decennio in cui nacque Simaudio). Tuttavia, questo stile tradizionale nasconde una tecnologia decisamente contemporanea, come la tecnologia CGD (Curved Groove Damping) per controllare le risonanze del pannello del diffusore.

MOON Voice 22

Le caratteristiche meccaniche del cabinet sono accuratamente progettate per non trasmettere vibrazioni che possono colorare il suono. I rinforzi strategicamente posizionati migliorano la rigidità e una scanalatura riempita con materiale smorzante attraversa le pareti interne. All’interno del cabinet da 35x20x29 cm (AxLxP) troviamo un woofer da 155 mm con un cestello in alluminio pressofuso e una membrana in polipropilene minerale.


Il woofer ha un rivestimento in gomma morbida e a basso smorzamento per una migliore risposta ai transienti e un manicotto di rame esteso sull’espansione polare della struttura del motore per una minore induttanza e distorsione, nonché un filo di alluminio rivestito di rame per ridurre la sua massa mobile.

MOON Voice 22

Il woofer è accompagnato da un tweeter a cupola morbida da 29 mm che impiega un sistema motore controllato a saturazione per una minore distorsione e una camera posteriore antiriflesso con smorzamento ottimizzato per una migliore dinamica. La struttura meccanica funziona senza una tipica piastra frontale ed è integrata in una guida d’onda personalizzata che dovrebbe consentire una gamma di frequenze più ampia e una frequenza di crossover inferiore.

A garantire che entrambi i driver funzionino in concerto è un crossover caratterizzato da un PCB a doppio strato progettato con condensatori a film di polipropilene metallizzato di alta qualità accuratamente selezionati per un’affidabilità a lungo termine. Il risultato è una risposta in frequenza dichiarata di 55Hz – 24kHz (±3dB) e 45Hz – 30kHz (-6dB), con una sensibilità di 89dB/2,83V/1m.

MOON Voice 22

MOON afferma che il partner perfetto per i Voice 22 è il MOON ACE e tutti gli amplificatori della serie 200 e 300, ma ovviamente parliamo di diffusori capaci di abbinarsi benissimo a qualsiasi amplificatore di altri brand che sappia valorizzarne le caratteristiche. Il Voice 22 può essere posizionato su qualsiasi superficie solida grazie al suo esclusivo supporto Hover Base integrato o su un supporto su misura, che volendo può essere anche quello “ufficiale” da 400 euro la coppia in acciaio inossidabile verniciato a polvere con punte o piedini in gomma. La Hover Base è progettata per fornire stabilità e ridurre le vibrazioni e conferisce al diffusore un elegante aspetto “fluttuante”.

Ricordiamo che i prodotti MOON sono distribuiti in Italia da LP Audio.

© 2022, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest