Featured home Hi-Fi Notizie

Pro-Ject X1 e X2: due nuovi giradischi dal prezzo killer

Pro-Ject X1

Ispirati al mitico P1, i giradischi Pro-Ject X1 e X2 con trazione a cinghia si caratterizzano per prezzi molto aggressivi in relazione alle caratteristiche tecniche.

X1 e X2, distribuiti in Italia da Audiogamma, sono i due nuovi giradischi a telaio rigido e con trazione a cinghia di Pro-Ject che riprendono, migliorandolo in modo significativo, il progetto del leggendario P1, il primo prodotto dell’azienda austriaca. X1 (foto sopra) è caratterizzato da un rapporto qualità/prezzo molto interessante (699 euro), mentre il più raffinato X2 costa 999 euro e può definirsi il giradischi Hi-End più a buon mercato in commercio.

X1 si caratterizza per uno chassis in MDF e un piatto da 1,5kg in acrilico, ma anche per un controllo della velocità elettronico e un motore accuratamente isolato dallo chassis per minimizzare vibrazioni e rumorosità. Il braccio è da 8,6″ ed è costituito da un sandwich in carbonio/alluminio a elevato smorzamento interno con contrappeso in TPE e cuscinetti in Kardan a bassissimo attrito su 4 punti, oltre a essere dotato di regolazione sia dell’azimuth che del VTA. La versione dotata dell’ottima testina X1 Pick it S2 (MM) sviluppata appositamente da Ortofon costa 100 euro in più. X1 è disponibile in 3 finiture: con impiallacciatura in pregiato legno di noce oppure nelle due finiture lucide nera o bianca.

Pro-Ject X1 e X2: due nuovi giradischi dal prezzo killer

Il Pro-Ject X2 è un giradischi più sofisticato. Lo chassis è sempre in MDF ma di maggiore spessore e il motore è alloggiato in una particolare struttura che “galleggia” attraverso un elastometro, in modo da assorbire tutte le vibrazioni. Il braccio è questa volta da 9” con un diametro ancora più ampio in modo da migliorare ulteriormente le vibrazioni. Anche in questo caso VTA e Azimuth sono regolabili, mentre la versione con la testina X2 Pick it 2M Silver costa 1099 euro. Per X2 sono disponibili le colorazioni con impiallicciatura in pregiato legno di noce venato, laccatura lucida nera a 8 strati, laccatura satinata nera o bianca a 8 strati.

Di seguito riportiamo le caratteristiche principali di entrambi i modelli.

Pro-Ject X1 e X2: due nuovi giradischi dal prezzo killer

Pro-Ject X1

  • Controllo elettronico della velocità, con impostazione dei giri tramite selettore
  • Motore accuratamente isolato dallo chassis, per minimizzare vibrazioni e rumorosità
  • Sottopiatto con tolleranza del cuscinetto estremamente bassa (0,001mm)
  • Cuscinetto del piatto in acciaio inox con boccola in ottone e teflon, per migliorare stabilità e velocità di rotazione, riducendo il più possibile il rumore
  • Piatto in acrilico da 1,5kg, senza risonanza
  • Costruzione del braccio da 8,6″ a sandwich in carbonio/alluminio con elevato smorzamento interno e contrappeso smorzato in TPE
  • Cuscinetti del braccio in Kardan, a bassissimo attrito, su 4 punti
  • Chassis in MDF, lavorato precisamente con macchine CNC, rigido e pesante
  • 8 strati di verniciatura con finitura lucida a mano, o impiallicciato in vero legno con finitura satinata
  • Cavo RCA super schermato, semi-simmetrico a bassa capacità
  • Piedini in alluminio regolabili in altezza, ideali per ridurre il rientro acustico (feedback)
  • Realizzato a mano in Europa

Pro-Ject X2

  • Controllo elettronico della velocità, con impostazione dei giri tramite selettore
  • Motore accuratamente isolato dallo chassis, per minimizzare vibrazioni e rumorosità
  • Sottopiatto con tolleranza del cuscinetto estremamente bassa (0,001mm)
  • Cuscinetto del piatto in acciaio inox con boccola in ottone e teflon, per migliorare stabilità e velocità di rotazione, riducendo il più possibile il rumore
  • Piatto in acrilico da 2kg, senza risonanza
  • Costruzione del braccio da 9″ a sandwich in carbonio/alluminio con elevato smorzamento interno e contrappeso smorzato in TPE per ridurre le risonanze oltre il 50%.
  • Testina Pick it 2M Silver (MM) sviluppata appositamernte da Ortofon in esclusiva per Pro-Ject, suono preciso e veloce
  • Regolazione di Azimuth e VTA
  • Chassis in MDF da 50mm di spessore, lavorato precisamente con macchine CNC, rigido e pesante
  • 8 strati di verniciatura con finitura lucida o satinata a mano, o impiallicciato in vero legno di noce.
  • Cavo RCA super schermato, semi-simmetrico a bassa capacità di produzione Pro-Ject
  • Piedini in alluminio regolabili in altezza, ideali per ridurre il rientro acustico (feedback)
  • Realizzato a mano in Europa

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest