Notizie TV

TCL 98R754: un TV QLED da 98’’ che non costa più come un rene

tcl

Con il TV QLED TCL 98R754, lo cifra da pagare per avere in casa un TV da quasi 100’’ non è più proibitiva come anni fa

Piano piano ci stiamo avvicinando al sogno di TV da 100’’ a prezzi sicuramente elevati ma tutt’altro che impossibili. Ne è una recente dimostrazione il TCL 98R754, TV QLED 4K con una mostruosa diagonale di 98’’ e un peso di 65 Kg che il produttore cinese ha annunciato nei giorni scorsi al CES di Las Vegas. In attesa di conoscere il prezzo in euro, quello USA sarà di 8000 dollari (poco più di 7000 euro al cambio attuale) e se vi pare una cifra folle, sappiate che il Samsung QE98QN90A della gamma 2021 (che comunque è un TV QLED-MiniLED più evoluto) costa esattamente il doppio.

Il TCL 98R754 fa patte della serie XL del produttore cinese che lo scorso anno si era spinta come massimo al modello 85R745 da 85’’. Seppur TCL non lo abbia detto espressamente, molti osservatori sono convinti che il 98R754 sia semplicemente il fratello maggiore del modello da 85’’, con però almeno due importanti differenze (oltre alle dimensioni) a cominciare dal passaggio da Roku TV a Google TV come sistema operativo.

Se così fosse, saremmo comunque di fronte a un ottimo TV. Il modello dello scorso anno infatti si era messo in luce in diverse recensioni per l’elevato contrasto nativo, per l’ottimo pannello VA da 120 Hz, per il picco di luminosità con contenuti in HDR e per il supporto VRR (per la gioia dei gamer), mentre i principali difetti erano da ricercare in un local dimming a 190 zone poco efficace, in un limitato angolo di visione e nell’assenza di ingressi HDMI 2.1.


Per fortuna (e questa è la seconda differenza) il TCL 98R754 ha rimediato a questa grave mancanza con due ingressi HDMI 2.1 (sui quattro disponibili) che supporteranno contenuti in 4K fino a 120 Hz. Le altre caratteristiche riportano supporto HDR totale (quindi anche Dolby Vision e HDR10+), tecnologia Contrast Control Zone per ottimizzare il contrasto, controlli vocali tramite Google Assistant e Alexa, tecnologia AiPQ Engine che sfrutta l’intelligenza artificiale per migliorare la qualità dell’immagine e Wi-Fi 6.

Considerando che non stiamo parlando di un QLED del 2022 con retroilluminazione MiniLED, non siamo di fronte a un vero e proprio top di gamma, ma una diagonale di 2,5 metri a 7000 euro (se sarà davvero questo il prezzo italiano) e specifiche tecniche comunque di un certo spessore erano impensabili fino a poco tempo fa. Certo, spendendo la stessa cifra per un proiettore ci si può portare a casa un gioiello come il JVC DLA-N7, ma non è questo il punto. Un TV da quasi 100 pollici che costa quanto ne costava uno da 65’’ solo cinque anni fa è comunque tanta roba.

© 2022, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    • Motor Bike Expo 2022Motor Bike Expo 2022

      Una sensazione di desolazione Dopo la special edition del 2021 in primavera, Motor Bike Expo torna alla sua collocazione originaria… Leggi tutto »

    Pin It on Pinterest