Featured home Hi-Fi Notizie

Anthem: otto novità tra finali, ricevitori e processori AV

Anthem: otto novità tra finali, ricevitori e processori AV

Anthem ha annunciato i ricevitori A/V MRX 540, MRX 740 e MRX 1140, i due processori AV AVM 70 e AVM 90 e i tre amplificatori finali MCA 225, MCA 325 e MCA 525

Oggi il produttore canadese Anthem ha annunciato ben otto nuovi prodotti: i ricevitori A/V MRX 540, MRX 740 e MRX 1140, i due processori AV AVM 70 e AVM 90 e i tre amplificatori MCA 225, MCA 325 e MCA 525. Una caratteristica chiave dei nuovi processori AVM e ricevitori MRX è la riassegnazione dei canali, che consente versatilità con le installazioni poiché i canali inutilizzati possono essere assegnati in molti modi. Ad esempio, è possibile biamplificare gli altoparlanti assegnando eventuali canali inutilizzati ai driver dei bassi o dei medi o impostare qualsiasi configurazione di diffusori di altezza, larghezza o presenza in un sistema Dolby Atmos o DTS: X.

I processori AV AVM 70 (3.599 sterline) e AVM 90 (6749 sterline, foto sopra) sono dotati dell’ultima versione del sistema di correzione audio proprietario ARC Genesis e presentano un design modernizzato con display sul pannello frontale ad alta risoluzione e una piattaforma elettronica completamente nuova che supporta fino a 15.2 (AVM 70) e 15.4 (AVM 90) canali e HDMI 2.0be HDCP 2.2. Anthem ha inoltre scelto di offrire una scheda HDMI aggiornabile disponibile all’inizio del 2021 che offrirà un aggiornamento all’HDMI 2.1.

Anthem: otto novità tra finali, ricevitori e processori AV
Anthem MCA 325 GEN2

I codec audio basati su oggetti sono supportati per un massimo di 15.4 canali, incluse quattro uscite subwoofer indipendenti con ritardo di fase e distanza. Il supporto video include sette ingressi e due uscite HDMI 2.0b e non manca il pass-through dei segnali Ultra HD con Dolby Vision, HDR o Hybrid Log-Gamma. I servizi di streaming integrati tra cui AirPlay2, Google Chromecast (Audio), Bluetooth v4.2 e Spotify Connect e il supporto a Roon arriveranno presto (non si parla invece ancora del supporto per Tidal Connect), mentre i fan dei vinili possono contare su uno stadio phono MM integrato.

Passando invece ai ricevitori AV MRX 540 (1799 sterline), MRX 740 (2799 sterline) e MRX 1140 (3899 sterline), troviamo sempre l’ultima versione di ARC Genesis con tanto di microfono di calibrazione riprogettato e di maggiore precisione. L’MRX 1140 supporta 15.2 canali di preamplificazione e 11 canali di amplificazione di potenza continua da 140 W (8 Ohm), mentre l’MRX 740 supporta 11,2 canali di preamplificazione e 7 canali di potenza continua da 140 W (8 Ohm). Infine, l’MRX 540 supporta 7.2 canali del preamplificatore e 5 canali dell’amplificatore con potenza nominale di 100 watt (8 ohm) per canale di potenza continua. Anche i ricevitori MRX disporranno in un secondo tempo di una scheda HDMI aggiornabile in chiave HDMI 2.1.

Anthem: otto novità tra finali, ricevitori e processori AV
Retro dell’Anthem MRX 1140

Uno sguardo infine ai finali di seconda generazione MCA. Il 525 GEN2 (3495 sterline) offre cinque canali con potenza nominale di 225 watt per canale su 8 ohm. L’amplificatore di potenza MCA 325 GEN2 (2495 sterline) include tre canali con potenza nominale di 225 watt per canale su 8 ohm, mentre l’MCA 225 GEN2 (1995 sterline) è un amplificatore di potenza a due canali valutato a 225 watt per canale di potenza continua su 8 ohm.

Tutti gli otto nuovi modelli saranno disponibili entro la fine dell’anno e aggiorneremo la notizia non appena il distributore italiano Audiogamma comunicherà i prezzi in euro.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest