Hi-Fi Notizie

Bowers & Wilkins – Nuova Serie 700

A metà strada tra l’entry level 600 e la flagship 800, la nuova Serie 700 di B&W è all’insegna di tradizione e innovazione

Bowers & Wilkins Serie 700 si posiziona a livello intermedio rispetto al catalogo del grande costruttore britannico, superiore alla 600 ma allo stesso tempo più avvicinabile rispetto alla 800. Siamo di fronte a una line-up di diffusori per realizzare un impianto Home Theater di alto livello con tre casse da pavimento 702 (CM10 S2), 703 (CM9 S2) e 704 (CM8 S2), tre da scaffale 705 S2 (CM6 S2) 706 S2 (CM5 S2) con stand dedicato FS-700 S2 e infine 707 S2 (CM1 S2), due centrali, HTM71 (CM Centre 2), HTM72 (CM Centre 1) e il nuovo subwoofer DB4S che sostituisce l’ASW10CM. Nuovo il tweeter con cupola in carbonio competitiva con quelle in berillio impiegate da altri produttori di diffusori alto di gamma, che però differiscono per essere economicamente meno impegnativi.

Classe e sobrietà nelle finiture, offerte nei colori Rosenut, Gloss Black o Satin White senza differenze di prezzo; sette mani di lacca lucida, lavorazione artigianale ultimando manualmente le rifiniture. La cupola vera e propria è composta da due sezioni, parte anteriore in alluminio da 30 micron irrigidita da rivestimento in PVD (Physical Vapor Deposition) di carbonio, seconda sezione ad anello di carbonio da 300 micron profilato per abbinarsi alla forma della cupola principale.  Nei 705 S2 e 702 S2 il componente è alloggiato in un contenitore separato in alluminio, niente più zinco, impiegando la tecnica “Solid Body Tweeter” della Serie 800 D3, ottenendo una struttura più rigida, meno risonante e notevolmente inerte. Ciò consente di sfruttare la massa del corpo del tweeter come dissipatore di calore.

Serie 700

Il midrange nelle 702, 703, 704, HTM71, i woofer in tutti i bookshelf e nel centrale HTM72 sono in materiale “Continuum”, già sperimentato nella Serie 800 D3 al posto del tradizionale Kevlar. Il design del cono di Continuum si basa sul concetto di ottimizzazione e flessibilità controllata, fornisce un suono superiore con una continuità di approccio rispetto al Kevlar, composito di tessuto con break-up molto controllato.

I woofer sfruttano membrane in Aerofoil con sandwitch EPS, sempre retaggio della Serie 800, mentre il subwoofer DB4S impiega un driver da 10” Carbon Aerofoil. 1000 Watt di amplificazione, preamplificatore digitale con Dynamic EQ e Room EQ, il tutto configurabile via App che si connette tramite Bluetooth. I controlli fisici sul DB4S sono minimi, non c’è alcuna spia luminosa o schermo e la calibrazione e correzione vengono gestite dal device, sia Android che Apple, attraverso il relativo microfono. Link a Bowers & Wilkins.

Bowers & Wilkins 700 – Listino prezzi al pubblico

707 S2 frontali tower – 525 euro
706 S2 frontali bookshelf – 725 euro
705 S2 frontali bookshelf – 1.125 euro
704 S2 frontali tower – 1.250 euro
703 S2 frontali tower – 1.550 euro
702 S2 frontali tower – 2.050 euro
HTM71 S2 centrale – 1.199 euro
HTM72 S2 centrale – 775 euro
DB4S – subwoofer – 1.600 euro

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest