Notizie TV

Giochi in Dolby Vision e 4K-120Hz: LG aggiorna i suoi OLED del 2020

Dopo i modelli di quest’anno anche i TV OLED LG dello scorso anno riceveranno a breve l’aggiornamento per gestire i giochi in Dolby Vision in 4K a 120Hz

Conosciamo già molto bene il Dolby Vision quando si parla di contenuti video, ma in ambito gaming ci si è affidati per ora solo all’HDR10, che come ben sappiamo è qualitativamente inferiore anche se ha il plus di essere supportato da qualsiasi TV 4K-HDR (i TV Samsung ad esempio non sono compatibili con il formato HDR di Dolby). Le cose si complicano ulteriormente se si considera di giocare in 4K con l’aggiunta del Dolby Vision e con un refresh-rate massimo di 120 Hz. Uno scenario che nessun TV con HDMI 2.1 può oggi vantare a parte gli OLED di LG e che è destinato ad ampliarsi ulteriormente.

Se infatti i modelli C1 e G1 di quest’anno hanno già ricevuto a giugno l’aggiornamento del firmware che abilita il 4K-120Hz in Dolby Vision per i videogiochi, anche gli OLED LG CX, GX, WX e RX del 2020 riceveranno lo stesso aggiornamento, la cui distribuzione è già cominciata in Corea del Sud e dovrebbe completarsi anche nelle altre regioni globali entro fine mese.

oled a1

Una notizia a lungo attesa dai possessori di questi TV e di una Xbox Series X o Series S, visto che al momento sono solo le più recenti console di Microsoft a offrire l’esperienza di gaming Dolby Vision. Tra i titoli che lo supportano spiccano Ori and the Will of the Wisps, Call of Duty Black Ops Cold War, DiRT 5, Psychonauts 2, F1 2021, Marvel’s Guardians of the Galaxy, Microsoft Flight Simulator, Gears 5, Borderlands 3, Immortals Fenyx Rising, Metro Exodus, The Division 2 e il prossimo Halo Infinite.

Sono invece pochissimi al momento i giochi capaci di girare in Dolby Vision in 4K a 120 Hz (e lo fanno solo sulla più potente Xbox Series X), ma la lista dovrebbe allungarsi con il passare dei mesi e in ogni caso ci si può benissimo accontentare per il momento dei 60 Hz. In queste ore si parla anche di un allargamento del nuovo firmware anche ai TV OLED del 2019 a partire dalla serie C9, ma LG non ha ancora confermato la cosa (ma a dire il vero non l’ha nemmeno smentita).

I TV OLED del produttore coreano (soprattutto quelli del 2020 e di quest’anno) si confermano così i più completi per chi cerca un’esperienza gaming ai massimi livelli, visto che supportano anche tutte le principali feature dello standard HDMI 2.1 legate al gaming, mentre lato console la PlayStation 5 non supporta né il Dolby Vision, né il Dolby Atmos per i videogiochi.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest