AF Casa

IFA 2020 – Lavatrici Ai Control

IFA 2020 – Lavatrici Ai Control

Da Samsung la nuova linea di lavatrici Ai Control con sistema intelligente per risparmiare energia e ottimizzare al massimo i lavaggi

La recente linea Ai Control di Samsung è dotata di Intelligenza Artificiale, in grado di personalizzare il processo di lavaggio adattandolo alle preferenze del consumatore, garantendo una superiore qualità del lavaggio al top dell’efficienza energetica.

Alle tecnologie Samsung che assicurano un lavaggio più veloce e sostenibile come ‘QuickDrive’ ed ‘Ecolavaggio’ si aggiunge quindi l’Intelligenza Artificiale, che consente di apprendere i modelli comportamentali dell’utilizzatore, consigliare i cicli più adatti alle proprie abitudini e offrire un’esperienza di lavaggio totalmente personalizzata. Attraverso l’analisi dei Big Data Ai Control ricorda le preferenze e, novità assoluta, suggerisce automaticamente sul display i programmi più appropriati in base alle abitudini di lavaggio.

IFA 2020 – Lavatrici Ai Control

Altra interessante funzione, una volta effettuato il collegamento alla rete Wi-Fi, la lavatrice è in grado di suggerire il ciclo migliore secondo le condizioni meteo previste nella zona in cui ci si trova, comunicando direttamente con l’asciugatrice Ai Control grazie a Smart Link. Con una semplice interfaccia utente interamente touch che rivoluziona la tradizionale disposizione dei comandi, Ai Control “regala un’esperienza di utilizzo intuitiva e immediata”, eliminando la necessità di scorrere e selezionare manualmente il tipo di lavaggio o di cercare di volta in volta i programmi usati più spesso. Tutti i modelli della nuova line up Samsung sono compatibili con SmartThings, il paradigma della casa connessa Samsung, che offre agli utenti il controllo delle impostazioni della lavatrice dal proprio smartphone e funzionalità come ‘Pianificazione Lavaggio’ e ‘Programma Ottimale’, un valido aiuto per personalizzare anche da remoto le routine di lavaggio.

Già pronta per la nuova etichettatura energetica che entrerà in vigore a Marzo 2021, la nuova gamma Ai Control presenta la tecnologia Samsung volta a ridurre i tempi di lavaggio e il consumo di energia, offrendo una “laundry experience” del tutto personalizzata e vantando un’eccellente efficienza energetica. La rivoluzionaria tecnologia QuickDrive di Samsung consente infatti di “ridurre il tempo di lavaggio fino al 50 % e il consumo di energia del 20 % senza compromettere le prestazioni di pulizia”. Il cestello e il suo fondo si muovono in modo indipendente, garantendo una perfetta pulizia dei capi in meno tempo. Il motore Digital Inverter aumenta l’efficienza energetica grazie all’impiego di potenti magneti offrendo silenziosità, elevate performance e utilizzando al contempo meno energia rispetto a un motore di vecchia generazione.

L’intera line up offre la tecnologia ‘Ecolavaggio’ che massimizza l’effetto del detersivo sciogliendolo in bolle che, anche in acqua fredda, “penetra fino a 40 volte più rapidamente nei tessuti eliminando le macchie più difficili”. Ulteriore ottimizzazione riguarda l’uso del detersivo tramite ‘EcoDosatore’, che eroga solo la giusta quantità di detergenti in base a carico e durezza dell’acqua. La funzione ‘Ai Wash’ utilizza quattro sensori per rilevare il peso della biancheria e determinare la quantità ottimale di acqua e detersivo, che eroga automaticamente. Inoltre il sensore di torbidità brevettato controlla anche il livello di sporco durante il lavaggio e, se necessario, aggiunge più detersivo o aumenta il tempo di risciacquo.

Infine la questione non meno importante dell’igienizzazione: diversamente da altre lavatrici che emettono vapore dall’alto nella nuova gamma viene rilasciato dal fondo del cestello, in modo che ogni capo venga completamente avvolto man mano che il vapore sale. Tale procedimento elimina lo sporco più ostinato e rimuove fino al 99,9% dei batteri e degli allergeni per garantire una pulizia ancora più profonda. Per info: link al sito Samsung.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest