Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD Guida 4K/BD/DVD/UHD

Il ritorno dei morti viventi [BD] – Midnight Factory Limited Edition

Il ritorno dei morti viventi [BD] - Midnight Factory Limited Edition

Limited Edition per i primi zombie corridori della storia del cinema horror che segnarono l’esordio alla regia di Dan O’Bannon. Distribuzione Koch Media

Il ritorno dei morti viventi narra dell’apprendista Freddy (Thom Mathews), assunto per imparare il mestiere dal capo magazziniere Frank (James Karen) presso un’azienda di forniture scientifiche. Freddy desidera sapere di più sulla storia della società e di quanto possa essere accaduto in passato chiedendo quale sia stato l’evento più strano mai capitato e Frank lo accontenta: nel seminterrato mostra al giovane bidoni impolverati al cui interno si trovano corpi in decomposizione e materiale tossico che l’esercito spedì erroneamente al loro indirizzo.

Quindici anni prima pare che un misterioso defoliante chimico avesse invaso l’obitorio dell’ospedale di Pittsburgh, in Pennsilvanya, risvegliando i morti al suo interno e che proprio da li nacque l’idea dello script per La notte dei morti viventi.

Investiti dalla fuoriuscita del gas da uno dei barili i malcapitati provano a correre ai ripari, prima facendo a pezzi un cadavere che ha ripreso vita nella cella frigorifera poi bruciandolo in un forno crematorio mentre è in corso un temporale. La pioggia mescolandosi al fumo ricade presso il vicino cimitero risvegliandolo.

Il ritorno dei morti viventi [BD] - Midnight Factory Limited Edition

Strana creatura Il ritorno dei morti viventi, prima regia di Dan O’Bannon che già nel corso degli anni ’70 si era fatto notare per aver curato varie opere tra cui la sceneggiatura del primo Alien, che tanto avrebbe voluto dirigere al posto di Ridley Scott.

Gli anni ’80 sono stati un’autentica fucina di idee per il genere horror, palestra per artigiani del mestiere, geniali make-up artist che hanno scritto la storia tra cui Tom Savini e Rob Bottin. Romero dal canto suo aveva intrapreso un’altra strada e stava lavorando al third installment della sua saga, Day Of The Dead, sequel del clamoroso Dawn Of The Dead del 1978.

Il ritorno dei morti viventi [BD] - Midnight Factory Limited Edition

Il desiderio di O’Bannon era quello di non intralciargli la strada, sfruttare l’idea dei morti viventi facendola sua, in parte reinventandola in chiave gore-comedy. Gli zombie di O’Bannon parlano, corrono, non li si abbatte colpendoli alla testa e il motivo che li spinge a divorare i vivi è connesso direttamente al cervello e ad alleviare il ‘dolore’ provocato dalla decomposizione del corpo.

Con grande fantasia e un cast prevalentemente punk anni ’80 venne realizzata una pellicola a basso budget che riscosse notevole successo divenuta cult nel tempo, proseguendo con alterne fortune una piccola saga col successivo meno efficace Il ritorno dei morti viventi II del 1988 di Ken Wiederhorn (che vedeva nuovamente nel cast il bravo e simpatico James Karen ma anche Thom Mathews) cui seguì il migliore Il ritorno dei morti viventi 3 del 1993 diretto da Bryan Yuzna e presentato alla kermesse milanese Dylan Dog Horror Fest.

Il ritorno dei morti viventi [BD] - Midnight Factory Limited Edition

Con pochissimi mezzi a disposizione e ancor meno tempo per girare venne confezionato un rough horror-comedy movie ricercato dagli appassionati in Home Video e ancora così amato e ricordato a distanza di 34 anni.

VIDEO

La limited edition per Il ritorno dei morti viventi prodotta da Koch Media per la collana Midnight Classics è ricca e piena di sorprese. Master restaurato 2K, non è dato sapere quali pellicole vennero impiegate all’epoca e lo stesso O’Bannon non ne fa cenno nel corso degli ampi speciali presenti nel box.

Possiamo presumere un negativo da 250 ASA in su, con un volume di grana che incide molto sulla visione ma che ricordiamo essere parte della cifra stilistica dell’opera. Il film andò in prima visione a Milano presso il glorioso Cinema Excelsior e il ricordo di quanto fosse granulosa l’immagine è rimasto indelebile nel corso del tempo.

Il ritorno dei morti viventi [BD] - Midnight Factory Limited Edition

Aspect ratio originale 1.85:1 (1920 x 1080/23.97p) codifica AVC/MPEG-4 su BD-50. Rispetto al girato il risultato appare molto vicino alla proiezione 35 mm dell’epoca, passaggi con limitazioni di tridimensionalità, scarsa illuminazione e una resa nel complesso notevole senza riscontrare fault nell’encoding video.

A meno di mirabolanti manipolazioni della pellicola originale con futuri scan da telecinema 4/8 K e nuova proposta UHD siamo di fronte a un prodotto pressoché definitivo in termini di resa d’immagine, dove le differenze si giocherebbero sul filo di lana a livello di diversa marcatura dei punti luce ed estensione cromatica. Rispetto al passato su DVD siamo comunque di fronte a un notevole balzo tecnico che restituisce dignità a questo cult horror.

Il ritorno dei morti viventi [BD] - Midnight Factory Limited Edition

AUDIO

DTS-HD Master Audio 2.0 canali (16 bit) di resa più accettabile sostenendo ulteriormente il parlato, desiderando maggiore apertura in particolare per le musiche e gli eventi nella seconda parte con gli zombie che imperversano attorno all’obitorio. Anche in questo caso ulteriore spazio alla colonna sonora che risulta subito meno compressa e più coinvolgente.

Qualcosa meglio l’originale inglese sempre DTS-HD MA 2.0 canali (16 bit) dove la parte squisitamente musicale resta più accattivante, il passaggio alla speculare 6 canali, sempre 16 bit, offre un relativo impatto acustico e appare anche eccessiva rispetto all’originale missaggio cinematografico.

Il ritorno dei morti viventi [BD] - Midnight Factory Limited Edition

EXTRA

Il ritorno dei morti viventi ha extra da primato. Finalmente visionabile la rarissima copia lavoro di 108 minuti col rough cut della prima ora e diverse scelte di montaggio rispetto al definitivo, purtroppo in questo caso la qualità video è davvero bassissima con immagini che sembrano derivanti da un vecchio nastro video dell’epoca, dialoghi solo in originale senza sottotitoli.

Per il resto i 3 BD-50 offrono una pletora di supplementi esaustivi e interessanti: il film è visionabile anche in versione ‘Talking Dead’ con divertenti didascalie elettroniche aggiunte per l’occasione seguendo il pensiero degli zombie, commento al film di Gary Smart (co-autore del libro “The compleat history of The Return Of The Living Dead“) assieme a Chris Griffiths, autore di testi dedicati ad altri film di genere tra cui Fright Night.

Il ritorno dei morti viventi [BD] - Midnight Factory Limited Edition

Un eccellente documentario di 115′ minuti dalla genesi dell’opera alla produzione con interventi di parte di cast e troupe e i ricordi della lavorazione, focus di 23′ minuti sulla decade degli anni ’80 e le produzioni horror, 28′ minuti sulla colonna sonora, 10′ minuti di visita alle location originali del film, 14′ minuti dedicati al Production Designer William Stout con introduzione di Dan O’Bannon ai motivi che lo condussero alla sua prima regia.

21′ minuti dedicati al cast ieri e oggi, 31′ minuti sugli effetti speciali e l’avvicendamento di chi se ne occupò. Infine 2 trailer cinema dell’epoca e spot televisivi. Ovunque sottotitoli in italiano esclusa la work-print. Il box è inoltre accompagnato da un libretto testuale di approfondimenti a cura dell’editore Nocturno.

TESTATO CON: TV TCL P66 55″ 4K, UHD player Oppo UDP-203

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Il ritorno dei morti viventi - Limited Edition Midnight Classics [BD]
8 Recensione
Pro
Horror d'annata
Master restaurato 2K
Qualità video e audio
Copia lavoro inedita
Extra eccellenti
Contro
Video migliorabile?
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Koch Media
Durata: 90'
Anno di produzione: 1984
Genere: Horror
Regia: Dan O'Bannon
Interpreti: Clu Gulager, James Karen, Don Calfa, Thom Mathews, Beverly Randolph, John Philbin, Jewel Shepard, Miguel A. Núñez Jr., Brian Peck, Linnea Quigley, Mark Venturini, Jonathan Terry
------
Supporto: BD 50 x 3
Aspect Ratio: 1.85:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: italiano, inglese DTS-HD Master Audio 2.0; Inglese DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest