UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Notizie TV

LG: un display OLED flessibile e trasparente

LG display oled flessibile 2

Il nuovo display OLED flessibile da 77 pollici ha una risoluzione Ultra HD 4K e una trasparenza del 40% e sarà utilizzato in un primo momento in ambito professionale.

Questo non è il primo display OLED flessibile da 77 pollici 4K che LG ha realizzato. Gia al CES di quest’anno il gigante Sud coreano aveva mostrato al mondo tutta la sua capacità produttiva presentando al grande pubblico il modello W7, il più sottile televisore mai realizzato al mondo. Ma in qualche modo LG Display, la divisione che si occupa dello sviluppo e della produzione di schermi, è riuscita a superare se stessa, un’altra volta.

Già perché l’ultimo display OLED flessibile realizzato non solo incorpora tutte le caratteristiche del W7, ma ne porta all’estremo alcune. Innanzitutto la flessibilità: se il TV destinato al mercato consumer è dotato di una eccellente flessibilità, quello nuovo è praticamente arrotolabile, tanto da poter essere inserito in un tubo dal diametro di 8 cm, un po’ come quelli che usavamo a scuola per trasportare le tavole da disegno. La seconda novità è che il prototipo ha un livello di trasparenza del 40%, restituendo a chi lo guarda il classico effetto del vetro colorato.

LG: un display OLED flessibile e trasparenteÈ bene sgombrare il campo: non crediamo che un prodotto come il prototipo di OLED flessibile possa trovare spazio nelle case dei consumatori, anche di quelle dei fanatici della tecnologia. Quello di LG è un prodotto destinato al mercato professionale le cui applicazioni possono spaziare dalle insegne su strada ai sistemi di infotainment nei musei, giusto per fare un paio di esempi. Certo è che il display segna un’importante tappa nello sviluppo tecnologico dei sistemi di visualizzazione che negli ultimi 20 anni, ha avuto un’impennata incredibile.

Solo nel 1997 Pioneer, ha messo in commercio il primo televisore al plasma con schermo piatto e solo tre anni dopo si sono affacciati sul mercato i più economici pannelli LCD. Non ci stupirebbe affatto vedere la stessa tecnologia impiegata oggi da LG nelle future riproduzioni olografiche piuttosto che nel mondo della domotica o dell’automobile. D’altro canto è solo dal 2012 che LG Display, in seno al Future Flagship Program voluto dal Governo coreano, sta lavorando a progetti futuristici come quello sfociato nel prototipo di schermo flessibile. Un lustro nel mondo della tecnologia, e in particolare in quello dei media per la visualizzazione di contenuti, è sufficiente per stravolgere gli stili di vita dei consumatori. Possiamo solo immaginare con slanci di fantasia ciò che tra altri cinque anni i ricercatori di LG riusciranno a realizzare.

 

LG W7: il TV OLED delle meraviglie

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest