UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Notizie TV

MAGNIT: ecco il display MicroLED di LG da 163 pollici

magnit

Si chiama MAGNIT ed è il primo display MicroLED di LG a giungere sul mercato. 163 pollici di diagonale, risoluzione 4K e prezzo… top secret

Si chiama MAGNIT ed è il primo display MicroLED di LG a giungere sul mercato. Una novità comunque già attesa visto che si parlava fin da luglio dello sbarco di LG in questo mercato ancora di super-nicchia, per ora rappresentato solo da Sony e Samsung. Sebbene MAGNIT sia indirizzato a un’utenza professionale in campo digital signage (centri congressi, hotel, boutique di lusso, studi televisivi, sale di controllo, sale espositive e musei), LG ha concepito questo display anche come proposta per setup Home Cinema di alto livello, naturalmente per chi potrà permetterselo.

Come ogni display MicroLED anche in questo caso parliamo di un prodotto modulare composto da diversi pannelli, che per il MAGNIT hanno dimensioni di 600 (L) x 337,5 (A) x 44,9 (P) millimetri. MAGNIT utilizza inoltre pixel composti da LED RGB nella scala dei micrometri, visto che generalmente per i MicroLED si parla di chip con dimensioni tra 100 e 200 micrometri.

MAGNIT: ecco il display MicroLED di LG da 163 pollici

Ricordiamo che la tecnologia MicroLED è in grado di emettere luce propria non richiedendo così una fonte di retroilluminazione come nel caso degli LCD. Possiamo quindi considerarla come una sorte di OLED più evoluto, perché oltre ai pregi di quest’ultima tecnologia non ci sono rischi di burn-in del pannello (parliamo infatti di LED non organici) e si possono raggiungere picchi di luminosità più elevati.

Tornando al MAGNIT, LG ha presentato per ora un modello da ben 163’’ (il prezzo è ancora top secret) con risoluzione 4K, piattaforma smart webOS e processore Alpha di ultima generazione con intelligenza artificiale come quello a bordo dei più recenti TV OLED del produttore coreano. Su lato frontale del display LG ha applicato un rivestimento anti-riflesso e resistente alle ditate denominato Black Coating per migliorare il rapporto di contrasto e la riproduzione dei colori.

Tra le altre specifiche tecniche riportate da LG segnaliamo il pixel pitch (la distanza tra i pixel) di 0,9 millimetri, supporto per HDR10 e HDR10 Pro (a quanto pare niente Dolby Vision) e picco di luminosità di 1.200 cd/m2 – nits. Contando che Samsung ha già mostrato al CES 2020 un TV MicroLED da 75’’ destinato non solo a un uso professionale, aspettiamoci a questo punto anche da LG un simile passo verso una fruizione più “domestica” del MicroLED, sebbene le tempistiche siano ancora sconosciute.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest