Featured home Hi-Fi Notizie

Preampli phono Lab12 Melto2 

Preampli phono Lab12 Melto2 

Da produttore greco Lab12 il preampli phono Melto2, altro clamoroso strumento analogico concepito da Stratos Vichos

Il preampli phono Melto2 è prodotto dal blasonato brand greco Lab12, tra i pochi in circolazione capaci di far drizzare i peli sulle braccia almeno quanto un altro produttore greco ai massimi livelli dell’hi-end come Ypsilon, cui si devono amplificatori da assoluto reference. Lab12 nasce dall’ingegnere Stratos Vichos, la cui entusiastica passione per la musica lo ha portato a concepire e realizzare componenti allo stato dell’arte tanto da diventare uno dei punti di riferimento in tale ambito con un interessante catalogo tra amplificatori e preamplificatori dove le valvole sono di casa. Hardware il cui risultato è un’onda sonora che emoziona e produce una coinvolgente performance musicale, dove la tecnologia non sia ostacolo ma veicolo di prestazioni no compromise andando incontro alle importanti esigenze dell’audiofilo.

Preampli phono Lab12 Melto2 

Lab12 offre una linea di amplificatori che include l’integrato valvolare Integre4 65wpc che può utilizzare EL34, KT88, 6550 e KT120, mentre Lab12 include KT150, gli amplificatori di potenza a valvole Suono e Mighty Classe A, il preamplificatore a valvole Pre1, il DAC DAC1, l’amplificatore per cuffie HPA, l’attenuatore passivo True e vari dispositivi di distribuzione dell’alimentazione e relativi cavi. La maggior parte di questo hardware a  tubo condivide un’estetica semplice con un incredibile livello costruttivo, asciutto e senza fronzoli. In tale contesto va a inserirsi il Melto2, preamplificatore fono MM / MC dichiarato da chi lo ha testato sul campo come “eccezionalmente versatile e dalle notevoli peculiarità tecniche”.

Design valvolare che utilizza due E88CC e due doppi triodi 6n2p, offre tre ingressi in modo da poter collegare più rig analogici. È inoltre disponibile un telecomando e un’ampia varietà di impostazioni per impedenza, capacità, guadagno con la sezione MC a fornire 64 dB e tre scelte di equalizzazione separate: RIAA, Decca e Columbia. Componenti di alta qualità sono presenti come trasformatori Lundahl a elevata performance, trasformatori di alimentazione toroidali, prese per tubi placcate in oro e connettori RCA in teflon sempre placcati oro. Prerogativa del pre phono Melto2 quello di disporre di caratteristiche innovative come il fatto che tutti i parametri possono venire impostati in tempo reale dalla posizione di ascolto tramite telecomando.

Preampli phono Lab12 Melto2 

Come sempre accade quando si inserisce nella catena analogica un pre phono occorre tenere in considerazione tutti i suoi componenti, a partire dal cartridge e dalla relativa impedenza per una adeguata ottimizzazione e il migliore ascolto possibile. Sarebbe bello se un giorno lo stadio phono potrà adeguarsi in automatico e rilevare il cartridge semplificando il tuning, anche se non è questo il caso.

Melto2 è un vero stadio phono full tube controllabile a distanza con un display OLED, dove tutte le funzioni importanti sono chiaramente visibili e facilmente selezionabili in tempo reale. Definito dall’azienda stessa un “preamplificatore phono potente ed emotivamente coinvolgente, dove nessun dettaglio sottile è nascosto dietro il rumore”. Prezzo indicativo 3.750 euro. Link al sito Lab12, link al distributore italiano Soundissimo.

Caratteristiche tecniche pre phono Melto2
Alimentazione: 230VAC 50Hz (115VAC 60Hz)
Consumo: 100 VA max
Gain MM: 38 dB
Gain MC: 58/64 dB
Input impedenza: variabile (25 Ohm – 47 KOhm)
Input capacità: variabile (0 – 300 pF)
Curva disponibile: RIAA, DECCA, Columbia
Tipologia tubi: 2x E88CC dual triode, 2x 6n2p-EV dual triode
Ingressi: 3x line stereo (tipo RCA)
Uscite: 2x line stereo (1x RCA, 1x XLR)
Colori: Matt Black, Frozen Silver
Dimensioni (L x A x P): 43 x 11 x 29 cm
Peso: 8 Kg

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest