Hi-Fi Notizie

Marshall Homeline III: tre nuovi speaker wireless… anche con HDMI

Marshall

Woburn III, Stanmore III e Acton III. Sono loro i nuovi speaker wireless Marshall della gamma Homeline e promettono un sound migliorato e potenza da vendere

Se c’è un produttore che ha sempre creduto negli speaker wireless e continua a farlo con grande determinazione, questo è Marshall. Non la Marshall dei mitici amplificatori per chitarra e basso, ma la divisione aziendale che si occupa di speaker (appunto) e cuffie e auricolari (wireless e cablati). La nuova infornata estiva di modelli riguarda la gamma Homeline giunta ormai alla terza generazione che porta con sé alcuni notevoli miglioramenti a livello audio, il tutto ovviamente con l’iconico design “made in Marshall”.

Tutti e tre i nuovi modelli della serie, disponibili a partire da fine giugno e acquistabili direttamente sul sito di Marshall Heaphones, sono speaker wireless “fissi” (quindi non portatili) che hanno tweeter ad angolo verso l’esterno che forniscono un palcoscenico sonoro più ampio. Anche il suono caratteristico di Marshall è stato riprogettato nel tentativo di renderlo più coinvolgente. La nuova funzione di compensazione del posizionamento, ad esempio, corregge automaticamente eventuali superfici riflettenti vicine che potrebbero influenzare il suono, mentre il Dynamic Loudness modifica il bilanciamento tonale, creando un suono uniformemente chiaro a qualsiasi volume.

Marshall

I controlli sul dispositivo includono un pulsante per il pairing Bluetooth, alimentazione, il controllo di bassi, alti e il selettore per la scelta della sorgente audio collegata. Tutti gli speaker sono aggiornabili utilizzando l’app Marshall per e offrono connettività Bluetooth 5.2 per una maggiore portata del segnale e una connessione wireless più solida. Tutti integrano inoltre un ingresso AUX da 3,5 mm per il collegamento di una sorgente cablata, mentre il Woburn III ha anche un’uscita HDMI per il collegamento al TV, aggiunta che non si vede spesso a bordo degli speaker wireless di questo tipo.


Il Woburn III (569 euro) è il modello più grande e costoso della gamma e pesa ben 7,45 kg. È dotato di un amplificatore di classe D da 90 W per il woofer, due amplificatori di classe D da 15 W per i driver mid/bass e due amplificatori di classe D da 15 W per i tweeter. È dotato di una modalità notturna per mantenere l’equilibrio sonoro a bassi volumi senza svegliare i vicini.

Lo Stanmore III (369 euro) è un po’ più piccolo e un po’ meno potente, visto che integra un amplificatore in Classe D da 50 W per il woofer e due amplificatori in Classe D da 15 Watt per i tweeter. Acton III (269 euro) è invece il più compatto della gamma e anche il meno potente, con il suo amplificatore in Classe D da 30 W per il woofer e due amplificatori in Classe D da 15 W per i tweeter.

© 2022, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest