Home cinema Notizie

Panasonic migliora la compatibilità dei suoi lettori UHD

Sei lettori UHD di Panasonic hanno ricevuto un nuovo firmware che migliora la compatibilità con diversi Ultra HD Blu-ray

Di solito parliamo di aggiornamenti del firmware per i TV e per qualche streamer o ricevitore AV, ma era parecchio tempo che non scrivevamo una notizia su un update software per dei lettori Ultra HD Blu-ray, prodotti sempre più di nicchia e a cui già diversi produttori hanno rinunciato (Samsung in primis). Fa sempre piacere però constatare come gli appassionati di supporto fisici non vengano dimenticati e oggi il plauso va a Panasonic, che da alcuni giorni ha cominciato la distribuzione di un nuovo firmware (la versione 1.69) dedicato a questi player UHD:

  • Panasonic DP-UB9000
  • Panasonic DP-UB9004
  • Panasonic DP-UB820
  • Panasonic DP-UB824
  • Panasonic DP-UB420
  • Panasonic DP-UB424

Le note di rilascio non specificano quali siano le novità apportate dall’upgrade, a parte un riferimento a un non meglio specificato miglioramento della compatibilità con alcuni Ultra HD Blu-ray. Spulciando sul forum di Blu-ray-com, scopriamo però che i lettori già aggiornati non presentano più i problemi di riproduzione di cui soffrivano in precedenza (blocchi improvvisi, flickering con certi titoli in Dolby Vision, incertezze nelle tracce audio durante il passaggio da uno strato dei dischi all’altro) con gli Ultra HD Blu-ray di film come Cena con delitto – Knives out, Ghost in the Shell e Midway.

lettori uhd

La lista dei titoli interessati è comunque destinata a crescere visto che il nuovo firmware è disponibile da poco. A tal proposito, se non vedete ancora l’aggiornamento nel menu del vostro lettore, potete scaricarlo da qui, inserire il file su una chiavetta USB e aggiornare il vostro player manualmente.

Tra i modelli che abbiamo citato nell’articolo, il Panasonic DP-UB420 a 229 euro è sicuramente il più interessante per chi vuole spendere poco. Un modello economico a cui non manca l’HDR Optimizer con mappatura e personalizzazione contenuti HDR, l’upscaling diretto 4K e diverse opzioni streaming in virtù del processore HCX. Niente Dolby Vision e uscite analogiche 7.1, ma resta eccellente il fronte audio con solo qualche riserva per i CD.

Se invece volete un modello top di gamma, il DP-UB9000 da poco più di 1000 euro aggiunge Dolby Vision e HDR10+ e uscite analogiche 7.1, oltre a offrire uno chassis rigido a due strati che aiuta a ridurre il rumore e le vibrazioni e un circuito audio dotato del proprio alimentatore dedicato per massimizzare la qualità del suono.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest