Audio portatile Featured home Home cinema Notizie TV

Proiettore portatile XGIMI MoGo Pro+

Proiettore portatile XGIMI MoGo Pro+

Piccolo e versatile lo XGIMI MoGo Pro+, videoproiettore portatile 1080p nativo con funzionalità avanzate per intrattenimento e lavoro

XGIMI MoGo Pro+ è un videoproiettore DLP (0.23” DMD) a risoluzione nativa 1920 x 1080 e compatibile anche 4K con un design giovane, poco ingombrante e dal peso ridotto: 146 x 105.5 x 94.5, 0.9 Kg. L’apparato è legato al sistema Android e può raggiungere una dimensione di schermo fino a 100″ pollici, aprendo a numerose possibilità di divertimento sia indoor ma soprattutto outdoor, dove funzioni e preset dovrebbero lasciare all’utente il solo gusto del divertimento.

Il MoGo Pro qui presentato è il più recente nella versione “Plus”, che rispetto al passato offre la funzione automatica di correzione trapezoidale automatica verticale e orizzontale per ottenere il giusto rettangolo anche se il punto di proiezione risultasse fuori asse. Tale correzione trapezoidale lavora fino a 40° gradi: è sufficiente posizionare il MoGo Pro+ senza troppo preoccuparsi del centro schermo, la correzione trapezoidale brevettata Smart interviene per squadrare al massimo l’immagine. L’automatismo avvantaggia anche chi non ha particolare dimestichezza e conoscenza tecnologica.

Proiettore portatile XGIMI MoGo Pro+

Allo stesso modo la messa a fuoco laser automatica a 10.000+ punti di MoGo Pro+ elimina nel giro di pochi secondi la condizione di sfocatura. Soluzioni che potrebbero tornare utili anche ai professionisti, che in genere hanno poche manciate di minuti per concludere la propria presentazione. C’è uno stand integrato che permette una lieve inclinazione del dispositivo senza l’ausilio di accessori esterni. MoGo Pro+ dispone del nuovo chip TV Amlogic T950X2 e GPU MaliG31, con 2 GB di RAM e 16GB di ROM. Luce LED altamente efficiente e proiezioni che l’azienda definisce “perfettamente nitide, chiare e luminose per tutta la durata prevista di 30.000 ore”, il che significa che con MoGo Pro+ sarebbe possibile gustarsi quattro film ogni giorno per i prossimi dieci anni. Un ingresso HDMI 2.0 e USB 2.0.

Interessante anche il passaggio di livello della batteria, da 10.400 mAh a 12.400 mAh, per un’autonomia massima che può superare le quattro ore di video oppure otto ore impegnando solo la sezione audio. Restando in tema audio il MoGo Pro+ è alimentato da Harman-Kardon, e dovrebbe essere in grado di offrire una resa comunque interessante attraverso i due diffusori incorporati anche solo da 3 Watt l’uno. È inoltre possibile connettersi a MoGo Pro+ tramite Bluetooth o cavo audio da 3.5mm, utilizzarlo come un altoparlante esterno e sfruttarlo per la diffusione musicale, dichiarato “fino a trecento canzoni con una singola carica”. Non si tratta comunque di un banale proiettore super portatile ma lo XGIMI MoGo Pro+ è offerto in quanto vero e proprio strumento di divertimento: con Chromecast si possono condividere Wi-Fi i contenuti dei device esterni (Android o iOS, Mac, computer Windows o Chromebook), gli si può collegare una game console o sfruttare per ascolto di musica e visione dei molteplici programmi direttamente dalle piattaforme VOD.

Proiettore portatile XGIMI MoGo Pro+

A disposizione oltre settecentomila applicazioni dallo store, sfruttando la memoria interna e scaricando ciò che occorre per il proprio tempo libero. MoGo Pro+ funziona col Google Play Store per Android TV: con oltre cinquemila app native non c’è che l’imbarazzo della scelta. Distribuito in Italia da Attiva il proiettore portatile XGIMI MoGo Pro+ è disponibile da metà ottobre con prezzo suggerito al pubblico di 649 euro. Link al sito Attiva.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest