Featured home Hi-Fi Notizie

Rotel lancia gli ampli integrati Michi X5 e X3

Gli amplificatori integrati Michi X5 e X3 si aggiungono alla famiglia Rotel affiancando il pre P5, l’ampli stereo S5 e il mono M8

Rotel amplia il portafoglio della serie Michi che fino a oggi includeva i preamplificatori e amplificatori di potenza P5, S5 ed M8 a cui si aggiungono gli amplificatori integrati Michi X3 e Michi X5. I nuovi amplificatori integrati condividono l’elegante design e la finitura coi modelli Rotel Michi P5, Rotel Michi S5 e Rotel Michi M8 di recente introduzione.

L’amplificatore integrato Michi X5 è dotato di quattordici ingressi e l’X3 di tredici. Questi includono XLR, USB con DSD come DoP e rendering MQA, Bluetooth, Phono MM a cui si aggiunge l’MC ma solo sull’X5. L’ipotesi tra le più immediate quella che il sistema di conversione DAC AKM-32 Bit / 768 kHz sia capace di offrire tutta la precisione e il timing necessari a una resa più che ottimale. Il Rotel X5 è azionato da due trasformatori toroidali sovradimensionati appositamente progettati, ed eroga ben 600 Watt di potenza in uscita su 4 Ohm e 350 Watt su 8 Ohm.

Michi
Michi X3

Un alimentatore particolarmente complesso e separato per tutti i circuiti sensibili è progettato per proteggere efficacemente i segnali audio più fini da indesiderate interferenze e distorsioni. Tutte le opzioni possono essere selezionate tramite il display grafico a colori, il display può essere configurato per mostrare lo stato operativo, un equalizzatore grafico a dodici bande o un misuratore di potenza di picco. Le connessioni RS232 ed Ethernet garantiscono una facile integrazione nei sistemi preesistenti.

L’amplificatore integrato Rotel Michi X3 eroga invece 350 watt di potenza su 4 Ohm e 200 watt su carichi di 8 Ohm. È pilotato da un trasformatore toroidale altamente efficiente, sovradimensionato e appositamente progettato che alimenta i numerosi regolatori di tensione indipendenti e circuiti separati per le sezioni analogica, digitale e di amplificazione di potenza.

Michi
Michi X3

Daren Orth, responsabile Chief Technology Officer di Rotel, ha dichiarato: “Siamo molto entusiasti dell’introduzione degli amplificatori X3 e X5 Michi, naturale estensione del lavoro pionieristico che abbiamo realizzato con il rilancio del marchio Michi. Questi amplificatori integrati rappresentano il meglio di Rotel e rappresentano quasi sei decenni di eccellenza ingegneristica, con prodotti realizzati secondo i più alti standard di qualità e offerti con un valore insuperabile”.

Il Rotel Michi X3 sarà disponibile presso i rivenditori autorizzati a ottobre 2020 a un costo previsto di circa 5.000 euro, mentre l’ampli Rotel Michi X5 arriverà a novembre 2020 e saranno richiesti circa 7.000 euro. Link al sito Rotel.

Michi
Michi X5

Ulteriori caratteristiche dell’amplificatore integrato Rotel Michi X3
I circuiti X3 sono progettati per ottimizzare il percorso del segnale a ciascuno dei tredici ingressi sorgente inclusi XLR, analogico, digitale, PC-USB, Bluetooth con streaming wireless APT-X e stadio phono a magnete mobile.

Utilizzando la topologia del circuito a percorso diretto, l’X3 isola ulteriormente i segnali audio sensibili e l’elaborazione dallo stadio di amplificazione ad alta corrente abbassando il rumore di fondo e offrendo un campo sonoro migliorato. Lo schermo ad alta risoluzione X3 garantisce una rapida configurazione di tutte le funzioni e molteplici opzioni di configurazione selezionabili dall’utente del display di runtime.

Michi
Michi X5

Ulteriori caratteristiche dell’amplificatore integrato Rotel Michi X5
Supporta quattordici ingressi sorgente tra cui analogico, digitale, XLR, PC-USB con decodifica DSD 2x e Rendering MQA. Streaming Bluetooth wireless APT-X e AAC di alta qualità e stadio phono sia a magnete mobile che a bobina mobile. Il display è configurabile per mostrare lo stato operativo, un equalizzatore grafico a dodici bande o un misuratore di potenza di picco.

© 2020, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest