Entertainment Featured home Hi-Fi Musica Notizie Streaming

Su Qobuz arrivano i brani mixati in THX Spatial Audio

thx spatial audio

Per ora i brani in THX Spatial Audio disponibili in streaming su Qobuz sono solo tre, ma vale la pena ascoltarli comunque

Da alcuni giorni gli abbonati al servizio di streaming audio Qobuz possono ascoltare in esclusiva alcuni brani in formato hi-res a 24 bit mixati con la tecnologia THX Spatial Audio per l’ascolto in cuffia, grazie a una nuova collaborazione tra Qobuz stesso, THX e gli artisti/band Circuit Des Yeux, Anat Cohen e Dinosaur Jr.

Non è la prima volta che parliamo di audio spaziale fruito tramite streaming, considerando gli esperimenti già fatti da Apple e Sony (che però non sappiamo come siano stati accolti dagli appassionati). Sta di fatto che sigle come Dolby Atmos Music e 360 Reality Audio e la loro promessa di audio “immersivo” hanno iniziato ad affascinare più di un utente e a queste si è da poco aggiunta THX Spatial Audio, che su Qobuz viene utilizzata per creare un’esperienza di ascolto musicale unica, capace di combinare l’effetto spaziale “dal vivo” con una qualità audio ad alta risoluzione.

Secondo THX, “Spatial Audio utilizza l’elaborazione avanzata del segnale per posizionare i suoni all’esterno della testa dell’ascoltatore e trasformare l’audio convenzionale con un’acustica realistica, garantendo un’esperienza di ascolto unica nella simulazione di uno studio di registrazione o di un autentico ambiente virtuale”.


Parole sibilline e anche un po’ altezzose che promettono comunque un’esperienza di ascolto se non altro originale e intrigante. Riproducibili attraverso qualsiasi paio di cuffie, gli speciali mix disponibili su Qobuz sono per ora solo tre, ma ne seguiranno certamente degli altri, sebbene l’azienda francese non abbia fornito per ora altri dettagli.

I brani in questo nuovo formato sono Double Dare della cantante americana Circuit des Yeux (la versione originale è dei Bauhaus), Calling Vic Juris della clarinettista jazz americana Anat Cohen e Whenever You’re Ready della mitica band indie-rock americana Dinosaur Jr. Da notare che THX ha già lanciato album, EP e singoli nella sua tecnologia Spatial Audio su altre piattaforme come YouTube e SoundCloud, oltre ad aver collaborato lo scorso anno con Qobuz per la realizzazione del DAC portatile THX Onyx.

Parlando del nuovo mix del suo brano, Anat Cohen ha dichiarato: “Ho registrato Calling Vic Juris con Gilad Hekselman, una canzone scritta in onore del grande chitarrista jazz Vic Juris scomparso nel 2019. Abbiamo registrato la canzone come duo acustico e poi abbiamo aggiunto strati di clarinetto e chitarra. Il formato THX Spatial Audio amplifica lo slancio dinamico che si sente man mano che la traccia procede, specialmente al minuto 3,50 in cui le tracce del clarinetto si pongono sopra i molteplici strati di chitarre. Con questo formato audio ho potuto esprimere le influenze del mondo acustico ed elettrico che respiriamo”.

Se volete provare l’ebbrezza di questo nuovo formato audio immersivo, potete sempre sfruttare il mese di prova che Qobuz offre gratuitamente ai nuovi abbonati. Se poi il servizio francese vi aggrada, potete continuare l’abbonamento a partire da 12,50 euro al mese.

© 2022, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Loading RSS Feed

    Pin It on Pinterest