Hi-Fi Notizie

Sugarcube SC2: come rivitalizzare i vecchi LP

sugarcube
Sugarcube SC2 Ultra: il top di gamma

Il Sugarcube SC2 MINI è un processore di rimozione dei problemi audio per le sorgenti viniliche. Uno strumento, certamente impegnativo dal punto di vista del costo (2999$), ma utilissimo nel caso si voglia restituire ai vecchi vinili danneggiati dal tempo il suono più vicino possibile all’origine. Vediamone, in dettaglio, le caratteristiche tecniche.

Il Sugarcube SC2 segue il precedente SC1, che abbiamo già visto in passato, e ne è un’evoluzione, in modo particolare nelle prestazioni del software di correzione e nella connettività digitale. Costruito in USA da SweetVinyl, con sede a Mountain View, California, fa parte di una famiglia composta da 6 modelli.

Il modello entry level, con funzionalità più limitate a capacità di rimozione click and pop (i rumori del vinile degradato) meno risolutive è il SC1, disponibile in versione MINI (solo processore) o con sezione PHONO. Più in alto abbiamo i modelli SC2 e SC2 PHONO, che vedremo in dettaglio.

A completare il listino sono i modelli SC1 e SC2 ultra, che integrano la tecnologia di riduzione rumore globale SVNR e componenti di maggior caratura per l’alimentazione e le uscite analogiche.

sugarcube
Sugarcube SC2 Ultra: il top di gamma

Sugarcube SC2: il restauratore del vinile

Ma come funziona questo restauratore del suono vinilico?

In pratica, questi agisce come un riparatore di segnale, operando direttamente sullo stadio pre-phono. La catena, quindi, sarà così composta: il piatto/pre-phono sarà collegato al Sugarcube, a sua volta uscente verso il preamplificatore. In questo modo, il dispositivo, azionato tramite una manopola sul frontale, ripulirà da tutti i rumori indesiderati il vinile in lettura per inviarne un segnale corretto all’amplificazione. Da notare che, secondo il costruttore, il software proprietario elimina solamente i rumori non originariamente contenuti nel vinile. In altre parole, il software non comprometterà le specifiche viniliche del disco, di fatto non trasformandolo in una versione digitalizzata. Ad essere eliminati saranno solo i rumori dovuti al tempo, alla polvere ed all’usura.

In alcuni casi, poi, sarà possibile nuovamente ascoltare dischi ormai consunti ed inascoltabili. Allo stesso modo, l’azienda fa sapere come la qualità di tutti i vinili, anche di quelli più moderni, ne uscirà implementata. Questo in virtù dell’eliminazione degli attriti e dei fruscii normalmente presenti nell’ascolto di questi supporti.

Le specifiche del Sugarcube SC2

sugarcube
Sugarcube SC2 MINI

Il Sugarcube SC2 integra la versione 2.0 del logaritmo proprietario per la correzione audio, presa direttamente dal modello maggiore SC2 Ultra. Questo software, rispetto al modello SC1, ha un’ulteriore interessante feature. Tramite gli ingressi USB posizionati sul posteriore è, infatti, possibile memorizzare in tutti i formati possibili (a parte DSD) i dischi, con la possibilità di split tramite l’ausilio dell’applicazione per PC. Chiaramente si tratta di un’operazione che può ledere il divieto di copia dei dischi e, per questo motivo, non è da condividere con altri utenti. Per questa mansione è presente anche un DAC, un AKM con funzione A/D-D/A 192/24 e stadio adatto per MM/MC.

Sul frontale campeggia un display per le informazioni di pulizia e di conversione audio, mentre sul posteriore 4 ingressi USB per le varie operazioni, l’ingresso ethernet (connettendo il dispositivo alla rete è possibile utilizzare smartphone o pc come controller dello stesso) e la doppia coppia di ingressi/uscite RCA placcate d’oro.

SC2 MINI retro

Sono 4 le funzioni del prodotto. La funzione Bypass permette un passaggio del segnale senza interferenze della circuiteria. In questo modo, però, il sistema svolge comunque un’azione di miglioramento sonoro. La funzione Play lp as is, lavora come se il Sugarcube non fosse connesso. La funzione di pulizia click and pop è, chiaramente, quella consigliata, con la possibilità di rimuovere tutti i problemi audio. Infine è possibile ascoltare solo i click and pop, così da mostrare il valore della pulizia sonora.

Un interessante prodotto per inguaribili appassionati vinilici, un oggetto prezioso per vinili insostituibili.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest