Accessori Featured home Notizie Smart home

Tutte le novità hardware di Amazon tra Echo e Fire TV

fire tv

Sono ben sette i nuovi prodotti Amazon delle gamme Fire TV ed Echo annunciati nelle scorse ore. E dopo mesi arriva anche in Italia il Fire TV Cube

Amazon ha annunciato nelle scorse ore ben sette nuovi prodotti incominciando con la nuova generazione di Fire TV Stick, la nuovissima Fire TV Stick Lite e il set-top-box Fire TV Cube, già disponibile da tempo in altri mercati; si tratta di un dispositivo per la riproduzione di contenuti multimediali in streaming 4K Ultra HD controllabile con la voce tramite Alexa, oltre a essere la più veloce e potente Fire TV di sempre.

La Fire TV Stick aggiornata al 2020 costa 39,99 euro ed è il 50% più potente del modello di generazione precedente. È dotata di un processore quad-core da 1,7 GHz, offre una riproduzione in streaming più rapida tramite Wi-Fi dual band con risoluzione 1080p a 60 fps e compatibilità con la tecnologia HDR. Fire TV Stick è dotata anche di audio Dolby Atmos e di un telecomando vocale Alexa con pulsanti per l’accensione, la regolazione del volume e la disattivazione dell’audio per un facile controllo di TV, soundbar e ricevitori A/V.

Fire TV Stick Lite (29,99 euro) è un modo nuovo e ancora più conveniente di poter riprodurre contenuti in streaming con risoluzione Full HD. Anche in questo caso si parla del 50% in più di potenza rispetto al modello precedente e di supporto per la tecnologia HDR. Fire TV Stick Lite è dotata inoltre di Alexa Voice Remote Lite, un telecomando semplificato che consente di utilizzare la voce per cercare, avviare e controllare i contenuti.

Dotato di un potente processore hexa-core, Fire TV Cube (119,99 euro) è un set-top-box che offre un’interfaccia utente rapida e fluida, con supporto anche al Dolby Vision/HDR10+ e ai contenuti 4K Ultra HD fino a 60 fps. Fire TV Cube offre inoltre un riconoscimento vocale a lungo raggio grazie a otto microfoni e a una tecnologia di beamforming avanzata che combina i segnali dei singoli microfoni per eliminare il rumore, il riverbero, eventuali contenuti in riproduzione e persino ulteriori conversazioni che avvengono in contemporanea per assicurarsi che Alexa senta chiaramente la richiesta mentre è posizionata accanto al TV.

Tutte le novità hardware di Amazon tra Echo e Fire TV
Fire TV Cube

Al momento del lancio, app di streaming come Prime Video, Netflix, YouTube e ARTE supporteranno controlli vocali in-app migliorati. Dall’altra parte della stanza, basterà dire semplicemente Alexa, fai partire La fantastica signora Maisel, Alexa, accendi la TV, Alexa, alza il volume e Alexa risponderà alla richiesta. L’interfaccia utente di Fire TV è stata inoltre riprogettata per risultare più intuitiva, semplice e personalizzata. Il menu principale si trova ora al centro dello schermo per trovare più semplicemente quello che si sta cercando. È possibile passare direttamente al proprio servizio streaming preferito o scorrere velocemente le app supportate per dare un’occhiata al contenuto prima di avviare la riproduzione.

Passando invece alle novità della gamma di smart speaker Echo, troviamo quattro nuovi prodotti disponibili entro la fine dell’anno. Il nuovo Echo (99,99 euro) combina in un unico dispositivo le caratteristiche migliori di Echo ed Echo Plus, mantenendo lo stesso prezzo di Echo. Presenta un design completamente nuovo e una finitura in tessuto e anche l’audio è stato migliorato grazie al woofer da 3” (76 mm) e ai due tweeter (20 mm/0,8”). Come Echo Studio, il nuovo Echo rileva automaticamente l’acustica della stanza e ottimizza di conseguenza la riproduzione audio. Per la prima volta, inoltre, Echo include un hub con il supporto di Zigbee e dispone anche della connettività Bluetooth LE.

Il nuovo Echo Dot (59,99 euro) integra un nuovo e potente altoparlante frontale da 41 mm, mentre la versione aggiornata di Echo Dot con orologio (69,99 euro) presenta gli stessi miglioramenti di Echo Dot, oltre a un display LED che consente di controllare facilmente l’ora, la temperatura esterna, i timer e le sveglie.

Tutte le novità hardware di Amazon tra Echo e Fire TV
Echo Show 10

Il nuovo Echo Show 10 (249,99 euro) è il frutto di una completa riprogettazione dell’utilizzo di Alexa con uno schermo ed è stato migliorato in molti modi. Dispone di un display 10” adattivo con risoluzione HD che resta sempre visibile mentre l’utente interagisce con Alexa, indipendentemente dal punto della stanza in cui si trova. Con Echo Show 10, è possibile chiedere ad Alexa di effettuare una videochiamata senza preoccuparsi di finire fuori dall’inquadratura perché, mentre ci si muove, anche il display ruota. E la nuova telecamera grandangolare da 13 MP regola l’inquadratura per mantenere l’utente e l’interlocutore sempre in primo piano e al centro dell’immagine. Inoltre, con le nuove chiamate di gruppo di Alexa, è possibile creare un gruppo di 8 amici, o familiari, e chiedere semplicemente Alexa, chiama la mia famiglia per entrare in contatto con loro.

Echo Show 10 utilizza algoritmi di visione artificiale evoluti che aiutano a rendere la casa dei clienti più intelligente e sicura. È possibile anche visualizzare le riprese dal vivo effettuate da Echo Show 10 su un altro dispositivo Echo Show o tramite l’app Alexa, facendo ruotare il dispositivo da remoto per vedere l’intera stanza o impostare una routine che permette di accendere automaticamente le luci quando Echo Show 10 rileva che qualcuno è entrato nella stanza. Inoltre, le funzionalità per la Casa Intelligente integrate includono il supporto per Zigbee e per la connettività Bluetooth.

Come tutti i dispositivi Echo, anche Echo Show 10 è stato progettato pensando alla privacy. Grazie all’utilizzo combinato della localizzazione basata sull’audio e della visione artificiale, elaborate in locale direttamente nel dispositivo, si muove intelligentemente mantenendo lo schermo rivolto verso il cliente, o rileva quando lo stesso è “Assente”. È infine possibile disattivare il movimento in qualsiasi momento semplicemente chiudendo il coperchio della fotocamera, regolando le impostazioni della privacy sul dispositivo o nell’app Alexa o semplicemente dicendo Alexa, disattiva il movimento.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest