AF Focus Mobile Notizie Tecnologie

Apple “iPhone 13” – Voci e indiscrezioni dal web

L’iPhone 13 resta ancora un nebuloso progetto di cui si dice molto ma di concreto si sa poco, qui abbiamo raccolto le voci più insistenti

Tante voci di corridoio che prese singolarmente non direbbero molto, ma ‘unendo i puntini’ come nel classico rompicapo il progetto del nuovo iPhone 13, che potrebbe anche chiamarsi diversamente, assume maggior consistenza. Il periodo è il prossimo autunno del 2021, la line-up di nuovi smartphone dovrebbe essere simile alla precedente del 2020, con quattro dispositivi di dimensioni che includono 5,4” pollici, 6,1” pollici e 6,7” pollici, con almeno due proposte iPhone di fascia alta.

Secondo i rumors non sono previste importanti modifiche al design e i nuovi dispositivi 2021 avranno a corredo parte dello stesso set di funzionalità degli iPhone 2020. Ci si aspetta un processore avanzato, netto miglioramento sul 5G e un ulteriore passo avanti anche per il comparto foto/video. Ci sono peraltro indicazioni riguardo un design senza porte, basato unicamente su ricarica wireless sostituendo la lightning ancora presente sull’attuale. Si parla in tal senso del futuro iPhone 13 Pro Max, che offrirebbe un dispositivo totalmente sigillato, quindi molto più refrattario ai liquidi, eliminando l’usura delle parti.

iPhone 13

Zero terminali quindi ci sarebbe l’obbligo di transitare per iCloud, che non è gratuito (per non parlare di privacy e sicurezza), mentre aggiornamenti, ricarica e sincronizzazione possono già avvenire senza connessioni fisiche. Senza porta però non si potrebbero più attuare le manovre di recupero dati in casi estremi, costringendo a rivolgersi a un centro assistenza. Niente possibilità di connessione fisica alla rete, così come non si potranno più usare memorie esterne, connessione a uno schermo via HDMI e chiusura all’infotainment in auto se non si possiede il CarPlay wireless. Resta comunque il fatto che l’immagine di un modello di prova che presenta comunque una porta USB-C.

Apple sta inoltre valutando l’aggiunta di un sensore di impronte digitali in-display, che verrebbe utilizzato in aggiunta a Face ID quale alternativa per l’autenticazione biometrica. Display ProMotion a 120Hz in virtù del passaggio alla tecnologia OLED LTPO a basso consumo, si vocifera per la fotocamera che il miglior sensore presente sull’iPhone 12 Pro Max potrebbe estendersi ad altri modelli, con passo avanti per la sezione ultra grandangolare almeno sui modelli di punta. Inoltre schermo sempre attivo e possibilità di astro-fotografie.

iPhone 13
Ipotesi sul nuovo iPhone basandosi sulle info in rete secondo LETSGO DIGITAL

Sembra che almeno due modelli del prossimo iPhone utilizzeranno display OLED con tecnologia backplane LTPO a basso consumo, ovvero la capacità di accendere e spegnere i singoli pixel sul display aumentando la performance della batteria. Per ora niente foldable, mentre la necessità di maggiore potenza di calcolo e gestione della velocissima connessione 5G imporrà già dall’anno prossimo l’implementazione di un nuovo sistema di dissipazione del calore a camera di vapore impedendo l’eccesso di temperatura anche nei momenti di maggiore stress dell’unità. Link ad Apple.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Tags

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest