Accessori Featured home Notizie Wearable

8K Apple: realtà virtuale e aumentata

Apple 8K realtà virtuale e aumentata in un nuovo ed entusiasmante progetto dalle innumerevoli applicazioni, non solo videoludiche

Mentre la risoluzione 8K prosegue inesorabile la sua avanzata (qui un nostro recente articolo sui nuovi TV Sharp) il resto dell’industria dell’elettronica di consumo non sta a guardare.

Già nel 2017 la startup cinese Pimax ha iniziato a lavorare su un sistema di realtà virtuale ‘Pimax 8K’ anche se di fatto il progetto prevede l’inclusione di due schermi UHD (3840 x 2160 pixel) che uniti restituiscono un’immagine 7680 x 2160 pixel.

Pimax VR 8K

In fase di sviluppo c’è T288, nome in codice di un interessante progetto Apple per sfruttare le potenzialità della realtà virtuale assieme a quelle della realtà aumentata.

Tra le prime indiscrezioni il visore che monterà l’apparato avrà risoluzione 8K, ovvero il doppio di quella verticale e orizzontale di un pannello 4K UHD, 16 volte quella di un Full HD. Apple ha inoltre intrapreso una collaborazione con la prestigiosa azienda tedesca Carl Zeiss, il che lascia facilmente immaginare la qualità da riferimento in ambito ottiche.

(Credit: Medium)

Nessun legame fisico in quanto il dispositivo va a collegarsi direttamente con una unità separata dotata di processore dedicato sempre sviluppato dall’azienda di Cupertino. Il progetto potrebbe vedere la luce tra un paio di anni.

Con una simile risoluzione e la giusta sinergia tra realtà aumentata e virtuale possiamo solo provare a immaginare le applicazioni nel quotidiano, speriamo anche e soprattutto per aiutare nel campo delle disabilità.

© 2018, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Avatar

Author: Claudio Pofi

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest