Mobile Notizie Tecnologie

Bixby, anche Samsung ha l’assistente vocale

Samsung Bixby

Con Bixby, Samsung, doterà il prossimo Galaxy S8 di un assistente vocale intelligente ancora più evoluto di quelli attualmente in voga.

In vista del lancio previsto per la prossima settimana del tanto atteso Galaxy S8, Samsung ha annunciato ufficialmente Bixby, il suo assistente vocale che appunto sarà integrato per la prima volta nel nuovo smartphone top di gamma dell’azienda sudcoreana.

Samsung arriva un po’ tardi nell’affollato mercato degli assistenti vocali, che vede già da diverso tempo la presenza di Alexa, Siri e Google Assistant. L’azienda sudcoreana però ha un in mente una strategia un po’ diversa. Infatti Samsung sta mettendo Bixby al centro dell’esperienza del nuovo Galaxy definendolo un interfaccia intelligente, piuttosto che un assistente, e che funzionerà attraverso lo smartphone e le applicazioni “Bixby-enabled” per ridurre il numero operazioni che si devono fare per rendere fruibili queste app.

Invece di aggiungere  una funzionalità nel tasto home, Samsung ha realizzato un pulsante dedicato sul lato del Galaxy S8 per renderlo più facile e più comodo da attivare. Come spiega Samsung,  “Bixby saprà essere abbastanza intelligente per capire i comandi anche con informazioni incomplete ed eseguire quanto comandato al meglio delle sue conoscenze”.

Samsung Bixby 3

Un solo comando per telefonare

Bixby sarà anche in grado di “capire” quali applicazioni si utilizzano più di frequente e fornirà per quest’ultime un’assistenza specifica. Inoltre risponderà ad entrambi gli input previsti attraverso lo smartphone, quindi sia quelli vocali sia quelli di testo, e sarà in grado di supportare quasi tutte le attività che l’applicazione è in grado di eseguire utilizzando l’interfaccia convenzionale.

Per poter utilizzare tutto questo nell’esperienza d’uso dello smartphone occorrerà un po’ di tempo per capire al meglio come funziona, ma l’esempio che Samsung cita è piuttosto semplice: invece di effettuare più passaggi per fare una chiamata (attivazione e sblocco dello smartphone, cercare l’applicazione dei contatti, cliccare su quello che vogliamo chiamare e premere l’icona per avviare la composizione) si potrà fare questa operazione con una sola pressione del tasto dedicato e chiamare chi si vuole con un semplice comando vocale.

Samsung Bixby 2

Bixby anche sugli elettrodomestici Samsung

Anche se Bixby verrà lanciato sul prossimo  Galaxy S8, Samsung ha in programma di portare il suo nuovo assistente vocale su tutti gli elettrodomestici per creare un ecosistema di dispositivi intelligenti che possono essere controllati attraverso l’interfaccia AI. Sul Galaxy S8, Samsung dichiara che “ci saranno un sottoinsieme di applicazioni preinstallate pronte per essere utilizzate insieme a Bixby momento del lancio”, mentre un kit di sviluppo (SDK)  sarà offerto agli sviluppatori che vorranno integrare Bixby nelle loro applicazioni.

Samsung non specifica se si potrà attivare Bixby con un comando vocale, né se questo sarà anche in grado di rispondere a domande tradizionali basate sulla conoscenza, o di fornire, ad esempio, le più svariate informazioni come le previsioni del tempo o i risultati sportivi. È possibile che Samsung lascerà queste caratteristiche a Google Assistant mentre Bixby sarà a disposizione in accoppiata con le sole funzioni dello smartphone.

Social

Pin It on Pinterest