AF Gaming App Audio portatile Hardware News Notizie

CES 2022 – L’audio portatile di Jabra e JBL

Al CES 2022 anche le novità di casa Jabra e JBL hanno saputo cogliere l’attenzione tra qualità audio e flessibilità d’uso

Tra i brand più interessanti al CES 2022 con innovative soluzioni dedicate all’audio portatile c’era Jabra, che ha acceso la scena sulle cuffie true wireless Elite 4 Active per gli sportivi. Certifica IP57 con resistenza a polvere e acqua, design specifico per una superiore stabilità senza troppo pesare all’interno del padiglione auricolare. Funzione ANC di cancellazione attiva del rumore, 6 diffusori da 6mm ed equalizzazione su misura mentre si può mantenere l’attenzione e la sicurezza rispetto all’esterno tramite tecnologia “HearThrough”. Ciò è reso possibile in virtù dei 4 microfoni beamforming, cui è applicata apposita griglia per favorire la propria voce in conversazione anche in condizioni di vento.

Jabra Elite Active

In seguito al recente rilascio dell’aggiornamento firmware (2.2.2) ci sono stati ulteriori miglioramenti rispetto all’intelligibilità della voce quando è in corso una telefonata, con resa anche in situazioni di ambienti rumorosi. Durata della batteria dichiarata fino a un massimo di 7 ore con singola carica (anche modalità rapida), che diventano 28 sfruttando la custodia. Connessione mobile via Bluetooth 5.2. con Google Fast Pair, per riprodurre rapidamente la propria musica con Spotify Tap o attivare Alexa (se in presenza di Android 6.0 o successivo), Siri o Google Assistant. Codec supportati Qualcomm aptX ed SBC. Prezzo 119€, link ad Amazon.

JBL Quantum TWS

I JBL Quantum TWS (foto sopra) sono auricolari in-ear compatti, resistenti al sudore con certifica IPX5 con doppia connessione contemporanea tramite dongle USB-C e Bluetooth 5.2. Indicati per il gaming, tramite il dongle incluso si ottiene l’abbattimento del ritardo per computer ma anche game console come Switch o PlayStation. Funzione ANC avanzata (TANC – True Adaptive Noise Cancelling), tre microfoni beamforming per auricolare e sistema “Ambient Aware” per non perdere contatto con la realtà. Circa otto ore di autonomia con ulteriori sedici ore tramite ricarica via custodia, gestione via app dedicata ma c’è anche il software PC JBL Quantum Engine per computer.


JBL Reflect Aero

Per gli appassionati di attività fisica ci sono invece i JBL Reflect Aero (foto sopra) dove la certifica sale a IP68 con maggiore resistenza a polvere e acqua. Dovrebbero essere capaci di annullare la preoccupazione di perderli in virtù dell’ancoraggio tramite aletta regolabile.

Driver da 6,8 mm e sei microfoni beamforming per cancellazione rumore e gestione chiamate. Assistenti vocali compatibili Google Assistant e Amazon Alexa. Otto ore di autonomia che passano a ventiquattro via custodia, l’app JBL proprietaria consente le personalizzazioni del caso. Link a JBL.

© 2022, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    • Motor Bike Expo 2022Motor Bike Expo 2022

      Una sensazione di desolazione Dopo la special edition del 2021 in primavera, Motor Bike Expo torna alla sua collocazione originaria… Leggi tutto »

    Pin It on Pinterest