Featured home Notizie Wearable

I Google Glass Enterprise Edition 2 sono ufficiali

Google Glass Enterprise Edition 2

Google ha annunciato i Glass Enterprise Edition 2, gli occhiali smart pensati per le imprese e per sfruttare al meglio la realtà aumentata.

Da poche ore Google ha reso ufficiale l’arrivo dei Google Glass Enterprise Edition 2, occhiali smart per la realtà aumentata realizzati per le imprese. Così come era accaduto per la prima generazione, infatti, i normali consumatori non potranno acquistare i nuovi occhiali di casa Google. Rispetto alla versione precedente il design è inoltre cambiato e le caratteristiche tecniche sono state migliorate.

Il prezzo dovrebbe aggirarsi attorno ai 1000 dollari, almeno per quanto riguarda il mercato statunitense. Cifra apparentemente poco aggressiva, ma considerando che la prima versione veniva venduta a 1500 dollari, questi nuovi occhiali saranno sicuramente più accessibili rispetto al passato.

I Google Glass Enterprise Edition 2 risultano più spessi e ingombranti dei precedenti, probabilmente per contenere la batteria più grande. Trattandosi di un prodotto destinato alle imprese, una montatura più robusta (realizzata in collaborazione con Smith Optics) non dovrebbe fare molto scalpore. Anzi, aiuterà a rendere gli occhiali meno fragili e maggiormente protettivi rispetto alla versione precedente.

I Google Glass Enterprise Edition 2 sono ufficiali

Grazie alle immagini che compariranno come una sorta di ologramma agli occhi degli utilizzatori, si potranno eseguire una grande varietà di funzioni utili. Fra queste citiamo la possibilità di visionare liste di compiti da svolgere, accedere ad eventuali istruzioni da seguire, inviare ai colleghi foto o video.

L’accesso a queste funzionalità avviene tramite attivazione vocale, che evita distrazioni e permette di non interrompere il lavoro che si sta svolgendo. Google afferma che le imprese che hanno adottato la prima versione degli occhiali smart hanno riportato maggiore velocità nei tempi di produzione, qualità del lavoro migliorata e una riduzione generale dei costi.

Dal punto di vista tecnico c’è stato un deciso un salto generazionale, a partire del SoC Qualcomm Snapdragon XR1 quad-core da 1,7 GHz realizzato con un processo produttivo a 10 nm. Google l’ha definita una “CPU multicore significativamente più potente” rispetto al SoC Intel Atom dei primi Google Glass. Le altre caratteristiche tecniche includono un display Optical Module a risoluzione 640×360 pixel, 3GB di RAM, una fotocamera da 8 MP migliorata rispetto al passato, connettività Wi-Fi 802.11 ac, dual-band, Bluetooth 5.0, USB Tipo-C, resistenza ad acqua e polvere ed una batteria integrata da 820 mAh con ricarica rapida.

I nuovi Google Glass Enterprise Edition 2 saranno basati sul sistema operativo Android. Questo renderà più facile la programmazione e lo sviluppo di applicazioni e servizi per gli occhiali. Il client integra infatti tutti i servizi e le API tipiche del sistema operativo Android.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest